Spotify, ecco come averlo quasi gratis
Spotify, ecco come averlo quasi gratis

Spotify, rispetto agli altri servizi di musica in streaming sta avendo un clamoroso successo diventando quasi il punto di riferimento degli amanti della musica.

Se non avete ancora provato il servizio, oggi vi spiegheremo come poterlo provare gratuitamente. Se il servizio è stato di vostro gradimento vi spiegheremo anche come ottenerlo in maniera quasi gratuita.

Ecco come avere Spotify sul vostro smartphone in maniera quasi gratuita

Potete come prima cosa scaricare l’applicazione, disponibile sia per Android che per i sistemi iOS. Spotify offre un mese di prova gratuito, anche se l’accesso ai brani è limitato, dovrete inoltre sopportare dei mini spot tra una canzone e l’altra. Come ultima cosa, dovrete per forza utilizzare la modalità shuffle, non potrete quindi ascoltare la canzone che volete nel momento che volete.

Per provare il servizio per un mese, dopo aver scaricato l’applicazione apritela e vi troverete davanti ad una schermata dedicata al login. Cliccate su “crea account“, inserite i vostri dati personali come indirizzo, email e password. Per utilizzare Spotify su iPhone, mancano ancora dei passaggi, recatevi nella sezione “Spotify Premium” e cliccate su “inizia la prova gratuita”. Per poter iniziare la prova dovrete anche inserire un metodo di pagamento valido. Vi sottolineo che, terminati i 30 giorni di prova, se non volete più il servizio, dovrete ricordarvi di annullare l’iscrizione, altrimenti incorrerete nel pagamento (avendo registrata la vostra carta).

Leggi anche:  Ecco i migliori smartphone da acquistare per scattare fotografie

Se invece il servizio vi è piaciuto ma non volete pagare i 9.99 euro al mese, potete usare delle opzioni messe a disposizione dall’azienda per risparmiare un po’. Per esempio agli studenti con Premium for Students il servizio è offerto a soli 4.99 euro al mese. Con Spotify Family invece pagherete 14.99 euro al mese ma potrete collegare 6 dispositivi, il vostro più altri 5. Il prezzo per ogni persona sarebbe solo 2.50 euro al mese.