s8 oreoDopo le numerose voci sul prossimo top di gamma S9, ecco che finalmente i possessori di Samsung Galaxy S8 e S8+ ricevono una bella notizia. Infatti sta arrivando in Europa l’ultima versione di Android 8.0 anche per tutti coloro che avevano acquistato uno dei due terminali Samsung.

Numerose conferme infatti arrivano da persone europee partecipanti al programma di beta test che si sono visti notificare dal proprio smartphone l’aggiornamento.

Ovviamente il roll-out avverrà prima di tutto per i beta tester e successivamente, in teoria dopo 24 ore, sarà disponibile anche per tutti gli altri anche se ci potrebbero essere degli slittamenti. Inoltre, come accade sempre, se l’utente ha comprato il telefono tramite abbonamento con compagnia telefonica o semplicemente un terminale marchiato, dovrà attendere di più in quanti in questi casi l’aggiornamento non arriva direttamente dall’azienda produttrice.

Per avere l’aggiornamento non bisognerà fare altro che attivare la propria rete Wi-Fi e attendere la notifica di aggiornamento. Dopo aver accettato, verrà scaricato tramite OTA ( Over the Air ) ovvero tramite appunto rete wireless. Tutti i vari passaggi saranno completati direttamente dallo smartphone, che successivamente si riavvierà. Il pacchetto dovrebbe avere un peso di circa 500 MB, da quanto si evince da una foto caricata online da un utente in possesso di un Galaxy S8+.

Samsung Galaxy S8 e S8+: update Android Oreo

Per quanto riguarda le novità apportate, ancora non si hanno notizie. Sicuramente saranno presenti in buona quantità i miglioramenti proprio del software di casa Google, come le patch di sicurezza, ed in più alcune modifiche da parte di Samsung. Dovremmo infatti trovare la nuova Samsung Experience 9.0, ovvero l’interfaccia proprietaria, con novità al momento sconosciute. In più saranno disponibili altre funzioni particolari, tra cui troviamo la modalità PiP. Questa funzione, disponibile per alcune app, permette di visualizzare una piccola finestra mobile sullo schermo del dispositivo e nello stesso tempo continuare ad usare altre app.

La speranza è quella che il team Samsung abbia svolto un buon lavoro con questo major update e che non ci siano bug in questo nuovo aggiornamento tanto atteso dagli utenti. Dopo i possessori degli smartphone top gamma toccherà sicuramente ad altri dispositivi recenti dell’azienda.

Infatti pochi giorni fa era trapelata sul sito XDA una lista di device prossimi a ricevere l’aggiornamento ad Android Oreo. Tra questi ovviamente sono presenti gli ultimi usciti come la famiglia J e A versione 2017 ed è presente anche l’ex top di gamma S7. Brutta notizia invece per i possessori del top di gamma del 2015, ovvero Galaxy S6. Per loro infatti, secondo la lista trapelata online, non dovrebbe esserci nessun aggiornamento ufficiale e questo sarebbe un colpo basso per uno smartphone che ancora può dare tanto in termini di usabilità. Ovviamente S6 non verrà messo da parte dalla nutrita folla di modder che sicuramente saranno pronti a sfornare ROM modificate su base Oreo.