Fin dall’annuncio di Windows 10 Mobile, il sogno di tutti gli utenti Microsoft Lumia è sempre stato quello di superare il limite di questo sistema mobile e installare la versione desktop di Windows sui propri smartphone.

Ora che il progetto mobile di Microsoft è stato archiviato, l’azienda ha annunciato che non saranno più implementate nuove funzionalità per W10M, ma verranno comunque rilasciati aggiornamenti di sicurezza in parallelo con la versione per PC – condividendo entrambi i sistemi lo stesso kernel.

Ciò detto, recentemente – grazie al rilascio di Windows Phone Internals 2.3 –  è stato realizzato un porting di due diverse versioni di Windows Desktop sugli smartphone Lumia: 1520 e 950.

Oggi invece un hacker identificato su Twitter come Blaze_CW è riuscito ad installare Windows 10 on ARM sul Microsoft Lumia 950: in questo modo l’utente potrà godere di un’esperienza desktop completa sul proprio dispositivo mobile. Ciò ha riacceso le speranze dei possessori di vecchi dispositivi Microsoft Lumia, ormai abbandonati a se stessi dall’azienda.

Sfortunatamente, in questo momento non sappiamo se il sistema operativo portato su Lumia 950 sia afflitto da bug tali da compromettere l’uso quotidiano. La versione del sistema operativo installata sul Lumia 950 è Windows 10.0.16299.15 on ARM.

Alcuni stanno già ipotizzando che, quando Microsoft rilascerà il nuovo sistema operativo Windows Core, i dispositivi Lumia avranno nuova vita, ma francamente ci crediamo poco. In questo momento la situazione di Windows 10 Mobile è critica, poichè anche gli storici sviluppatori di applicazioni Windows hanno ormai abbandonato la nave.