samsung

Samsung ha annunciato l’uscita dei suoi nuovi top di gamma: l’S9 e l’S9 Plus. Il lancio nel mercato è previsto per giorno 25 febbraio al Mobile World Congress di Barcellona. Sarà possibile ordinarne uno già il primo marzo con spedizioni a partire dal 16 marzo.

C’è chi dice che saranno i Galaxy più cari di sempre. Analizzando, infatti, i costi dei Galaxy S8 che appena immessi sul mercato partivano da un prezzo base di 829 euro e 929 euro per il Plus, i Galaxy S9 non potranno essere da meno e arriveranno sicuramente a superare anche i 1000 euro!

L’azienda coreana non punta a una sostanziale rivoluzione dei modelli precedenti, ma a un potenziamento dell’hardware e del software dei due telefoni cellulari. L’S9 avrà uno schermo da 5,7 pollici, l’S9 plus da 6,22 pollici, entrambi SuperAmoled e con infinity screen. Inoltre, c’è una novità! In base ad alcuni rumors la Samsung ha optato per l’adozione di un tipo di schermo più leggero e sottile, che sfrutta la tecnologia Y-OCTA OLED, che permette non solo di integrare il touch-ID nello schermo (risolvendo il fastidioso problema delle impronte sul retro) ma anche di risparmiare sui costi di produzione dello smartphone.

Oltre ad avere in mano uno dei migliori smartphone mai creati in termini di prestazioni, potrai vantarti allo stesso tempo del suo incredibile design! Oltre ad avere l’infinity screen, il telefono è anche disponibile in ben quattro colorazioni soft: midnight black, lilac purple, titanium gray, coral blue.  Tuttavia, l’estetica del prodotto non si discosta molto dal suo predecessore.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9, il SoC Exynos 9810 appare su Geekbench

Secondo i più recenti rumors, queste sono le caratteristiche tecniche che possiamo aspettarci dai nuovi top di gamma:

  • CPU Exynos 9810 in Europa e Qualcomm Snapdragon 845 negli USA, ottimizzati per evitare gli sprechi e dunque il surriscaldamento del prodotto;
  • Ram da 4 Gb per l’S9 o 6 Gb per l’S9 plus;
  • Memoria interna espandibile da 64 o 128 Gb;
  • Fotocamera interna da 8 megapixel;
  • Fotocamera esterna da 12 megapixel per l’S9 e doppia fotocamera da 12 megapixel per l’S9+, ritenuta da molti esperti fra le migliori presenti sul mercato, infatti sarà in grado di catturare circa 1000 fotogrammi per secondo, garantendo slow motion di qualità eccellente;
  • Batteria da 3000 o 3500 mAh, che potrà garantire di arrivare fino a tarda sera con lo smartphone ancora non del tutto scarico;
  • Sistema operativo Android 8.0 Oreo Samsung Experience;
  • Certificazione IP68, che garantisce una protezione totale dalla polvere e la possibilità di immergere lo smartphone fino ad 1 metro di profondità.

Per non restare indietro rispetto alla concorrenza, gira voce che anche Samsung voglia introdurre un riconoscimento facciale migliorato grazie al contributo dell’intelligenza artificiale, che permetterà allo smartphone di riconoscere il tuo volto, anche cambiando il taglio di capelli o il trucco o facendoti crescere la barba…

Non ti resta altro che aspettare il primo marzo per ordinare il tuo nuovo Samsung Galaxy S9 e scoprire tutte le sue nuove potenzialità!