Uno dei videogiochi più amati dai gamer è senza dubbio Pokemon Go, sviluppato da Niantic per i sistemi operativi Android e iOS. A tale proposito, qualche giorno fa abbiamo visto il nuovo aggiornamento che sostanzialmente non porta delle grandissime novità, ma tende a risolvere qualche bug, in modo da migliorare le prestazioni dell’utente.

Invece, oggi andremo a parlare di un importante novità che vedranno coinvolti gli utenti del videogioco. Da quello che ci risulta, Niantic ha deciso di lanciare dei nuovi Pokemon, uno su tutti il leggendario Rayquaza che potrà essere affrontato nelle Battaglie Raid.

Nuovi Pokemon

Stiamo parlando di un Pokemon di terza generazione proveniente dalla regione di Hoenn che è stato presente anche nella copertina della versione Smeraldo. Rayquaza sarà disponibile per un periodo limitato, visto che nelle lotte selvatiche (lotte casuali) sarà presente fino al prossimo 13 febbraio, e sarà affrontabile nei combattimenti Raid, vicino alle palestre, fino al prossimo 16 marzo.

Inoltre, sempre fino al 13 febbraio, gli utenti non dovranno perdere l’occasione di catturare anche altri nuovi Pokemon originari di Hoenn, come ad esempio, Altaria, Salamence, Metagross, Tropius ecc. In questo breve periodo, i giocatori avranno l’ultima occasione per poter catturare il Pokemon Leggenda di tipo Acqua, Kyogre, il quale non sarà più disponibile dal prossimo 14 febbraio.

Altri Pokemon che dovrebbero apparire da questa sera alle ore 22:00, sono i seguenti: Taillow e Swellow, Wingull e Pelipper, Surskit e Masquerain, Volbeat, Illumise, Swablu, Castform, Chimecho, Bagon e Shelgon, Beldum e Metang.

Per ulteriori informazioni, rimanete collegati con la nostra pagina di TecnoAndroid.