Ecco come raggirare la notifica di screenshot delle storie
Ecco come raggirare la notifica di screenshot delle storie

La notifica nel caso di esecuzione di uno screenshot alle storie di Instagram era una funzione praticamente attesa da tutti. Era stata già anticipata mesi fa e ora è finalmente/per sfortuna arrivata.

La piattaforma, ha utilizzato un metodo molto efficace per avvisare gli utenti dell’introduzione di questa funzione. Se non l’avete ancora fatto, provate ad effettuare uno screenshot alla storia di un vostro amico. Vedrete che comparirà la scritta “la prossima volta che acquisirai uno screenshot, la persona che ha pubblicato la storia potrà vederlo“.

Ecco come raggirare la notifica di screenshot alle storie di Instagram

Questa funzione ha creato una sorte di panico per gli utenti che erano soliti eseguire screenshot alle storie di altri. Talmente tanto panico che alcuni utenti hanno già trovato un modo per raggirare la notifica. Quelli tra di voi più perspicaci avranno già capito i metodi che intendo spiegare qui sotto.

Il primo metodo, e anche quello più efficace, è quello di entrare nell’applicazione Instagram, lasciar caricare le storie, mettere lo smartphone in modalità aerea ed eseguire lo screenshot. In questo modo, l’utente che l’ha pubblicato non riceverà alcuna notifica. Il secondo metodo è quello di scaricare applicazioni che permettono di salvare le storie.

Una di quelle più utilizzate è Story Saver for Instagram, disponibile al momento solo per Android. Per il sistema iOS ne esiste una simile che si chiama Ins Story Repost for Instagram. Un terzo metodo è quello di accedere in Instagram attraverso un motore di ricerca e non dall’applicazione, vedere le storie ed effettuare uno screenshot.

L’ultimo metodo, e anche il più scomodo, è quello di effettuare una foto alla storia con un altro smartphone. In questo modo, bisognerebbe avere due smartphone: uno su cui far partire la storia e un altro per fare la foto della stessa.