netflix sky

Tutti conosciamo i servizi che offrono Sky e Netflix o almeno il loro obiettivo in generale: offrire un vasto catalogo di film, serie tv da vedere online ovviamente pagando una determinata cifra, discreta nel caso di Sky e molto modesta nel caso di Netflix.

La prima differenza sostanziale è che Sky è un palinsesto, un canale, suddiviso poi in vari sottocanali ognuno trattante vari argomenti (cucina, spettacolo, cultura, sport, arte…) il cui servizio è possibile goderlo anche e soprattutto possedendo un antenna TV digitale terrestre.

Netflix invece nasce sul web, quindi è possibile usufruire dei suoi servizi solo tramite un dispositivo in grado di collegarsi ad internet come un computer, uno smartphone, tablet (ultimamente è disponibile anche l’app) oppure una modernissima smart tv per chi comunque volesse vedere Netflix sulla propria TV non smart, possono collegare il computer o il dispositivo riconosciuto per l’abbonamento con un cavo HDMI alla TV stessa. Collegamento non possibile con Sky che infatti non consente di visualizzare i propri prodotti tramite smart tv o Chromecast ma punta ancora al top di gamma di qualche anno fa: il decoder per il quale bisogna aggiungere un costo iniziale rispetto al primo mese.

Netflix o Sky, quale scegliere?

In entrambi è disponibile una vasta gamma di prodotti dedicati ai più piccoli: cartoni animati e serie tv per introdurre i bambini in questo mondo con dei programmi pensati appositamente per loro, programmi adolescenziali per la loro crescita, interattivi per i più piccoli, divertenti… Netflix in questo campo batte Sky, perché è possibile mettere il controllo di sicurezza nel proprio profilo in modo che il bambino non acceda a contenuti non adatti al suo calibro.

La differenza più netta tra Now TV e Netflix, comunque, è tutta nel come sono concepiti i siti web e le app su dispositivi, mentre quello di NowTV è molto pubblicitario, con banner “scopri di più” o “attiva subito” che disturbano dalla selezione del film o del video da vedere, Netflix ha un sito pulitissimo, con le locandine dei film, un elenco diviso per categorie e sopratutto una capacità di consigliare i film che possono piacerci in base a quelli già visti.

Leggi anche:  Sky: le nuove offerte regalano una TV Gratis ad ogni cliente

Sky supera nettamente Mediaset Premium, ecco i nuovi abbonamenti ed un regaloPer quanto riguarda l’età Netflix, essendo più giovane, è più adatto ai ragazzi che hanno bisogno di novità e serie cool, mentre Sky è più adatto alle famiglie soprattutto grazie alla vastità di programmi offerti soddisfacenti ogni gusto, esigenza, situazione e orario.

Discorso completamente diverso per il cinema. Se mettiamo a confronto Sky contro Netflix, è palese che la seconda piattaforma ne esce molto male. Netflix ha un buon catalogo di film, molti film datati e qualcosa di autoprodotto. Mancano, tranne che per gli originals, le grandi prime tv di blockbuster e film di richiamo. Qui Sky la fa da padrona con tanti canali dedicati in alta definizione e la rete ammiraglia Sky Cinema Uno che programma, ogni sera, una prima visione assoluta di film usciti da pochi mesi dalle sale. Se quindi siete appassionati di cinema e ignorate il fascino delle serie televisive, Sky è sicuramente quello che fa per voi. Ovviamente Netflix viene battuto anche per quanto riguarda lo sport e soprattutto il calcio, infatti nella piattaforma Netflix non è possibile vedere nessun evento sportivo, solo ed esclusivamente film e serie tv.

Per concludere, se si potesse unire la vasta scelta del catalogo Sky con la qualità e le agevolazioni ma soprattutto i prezzi, a quest’ora avremmo un bellissimo servizio di streaming per guardare comodamente a letto o sul divano con amici, famiglia, da soli tutti i programmi per i quali ci esaltiamo e aspettiamo con ansia. Quindi quale scegliere? Dipende dalle esigenze di ogni consumatore.