Samsung Galaxy Note 8

Dovrebbe mancare sempre meno al rilascio di Android Oreo per i device top di gamma Samsung. Quella che è diventata una vera e propria telenovela dovrebbe risolversi nel giro di pochi giorni, al massimo qualche settimana.

Gli sviluppatori della casa sudcoreana hanno concluso il programma beta per la sperimentazione del sistema operativo ed ora stanno ultimando gli ultimi dettagli per il roll out generale.

Anche se la tempistica che voleva l’upgrade a fine Gennaio è stata smentita, gli addetti ai lavori indicano gli ultimi giorni di Febbraio come la visione più pessimistica per l’aggiornamento.

Le prime foto di Samsung Note 8 con Android Oreo

Il segno che manca veramente poco all’approdo di Android Oreo sui top di gamma Samsung ci è dato dalle immagini leak che si stanno osservando in queste ore sul web.

Le foto che vi mostriamo qui di seguito, ad esempio, rappresentano i primi scatti di un Galaxy Note 8 con la versione aggiornata di Oreo.

Dalla galleria emergono due dati fondamentali. Da una parte si scopre come Samsung abbia scelto di non scombussolare la sua stilistica con il nuovo sistema operativo: l’approccio è quello presente allo stato attuale con Android Nougat. Dall’altro lato, però, emergono interessanti cambiamenti soprattutto per quanto concerne l’interfaccia dei messaggi (con le GIF, le animazioni e gli effetti della tastiera).

Nel corso delle prossime ore cercheremo altre immagini di Oreo su un device Samsung, nella speranza che l’aggiornamento arrivi quanto prima possibile.