I prossimi top di gamma Samsung della serie Galaxy S per il 2019 potrebbero non essere pubblicizzate come Galaxy S10 ma come Galaxy X. Questo è quanto riferito dal blog tecnologico Tekz24 all’inizio di questo mese, citando indicazioni fornite da insider ed analisti non specificati.

Il rapporto specifica che si tratta di un’indiscrezione e non di una certezza. Ci sono però molte ragioni per cui il produttore di smartphone della Corea del Sud dovrà rimandare la sua linea ultra-premium di dispositivi Android al prossimo anno. L’eliminazione di uno schema di denominazione più contorto che potrebbe portare a nomi di prodotti a due cifre come il Galaxy S15 sarebbe una delle ragioni. Lo stesso percorso lo sta seguendo Apple con il lancio del nuovo iPhone X.

 

Samsung potrebbe modificare il nome alla serie S con l’arrivo del decimo dispositivo

 

Lo smartphone pieghevole del gigante della tecnologia sudcoreana è stato più volte accostato alla denominazione Galaxy X da numerosi esperti del settore. L’ultimo rapporto sostiene che Samsung potrebbe lanciarlo come terzo device Premium tra le serie di smartphone Android per il prossimo anno.

Leggi anche:  Motorola e il display OLED flessibile per gli smartphone del futuro

Samsung Galaxy S8 in regalo Gratis, ecco come fare per averlo direttamente a casa

Anche se il Galaxy S10 dovesse essere pubblicizzato come Galaxy X, il suo successore non si chiamerebbe Galaxy X2, sostiene il rapporto. Il rivale nazionale e internazionale di Samsung, LG, ad esempio, dovrebbe rimpiazzare la sua serie G ed il successore del G6 con qualcosa di diverso rispetto al G7, secondo quanto riferito in precedenza.

La serie Galaxy Note non dovrebbe subire tali cambiamenti nell’immediato futuro, secondo alcuni osservatori del settore. I successori del Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus saranno annunciati ufficialmente il 25 Febbraio a Barcellona, ​​in Spagna, e dovrebbero essere disponibili per i pre-ordini immediatamente dopo la conclusione del MWC 2018 a Marzo. Come per i loro predecessori, il Galaxy S9 ed il Galaxy S9 Plus saranno tra gli smartphone Android più venduti dell’anno.