Poco dopo il lancio del Meizu M6S, un nuovo smartphone Meizu ha fatto capolino in Rete, diventando sempre più protagonista delle nostre pagine: Meizu E3. Oggi, due nuove e diverse immagini di quello che sembra essere il vero E3 sono state condivise sul web.

La parte frontale del device è occupata interamente dal display. Sopra lo schermo c’è una fotocamera, capsula auricolare e un sensore di luminosità / prossimità. Parliamo ora del lato destro, dove dovrebbe alloggiare, oltre al pulsante di accensione / spegnimento, anche un lettore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali. Le bande per la ricezione delle antenne sono posizionate sui bordi superiore e inferiore del pannello posteriore.

La parte posteriore di Meizu E3 si caratterizza per la presenza la dual camera posteriore disposta in maniera verticale, e posizionata nell’angolo in alto a sinistra – come l’iPhone X.

In alcune foto, lo smartphone appare protetto da una custodia in silicone nero. Il bordo inferiore del device ha alcuni fori per altoparlante, una porta USB-C, un microfono per la soppressione dei rumori ambientali ed un jack audio da 3,5 mm. Il vecchio Meizu E2 ha una porta microUSB, dunque il passo in avanti è deciso e significativo.

Il lato sinistro del telefono ha uno slot per schede SIM che può contenere anche una scheda microSD, ed i soliti tasti per la regolazione del volume.

La serie Meizu E è stata introdotta nel 2016 ed è composta da smartphone con dimensioni più accessibili rispetto alla serie Meizu M. Inoltre, è probabile che Meizu E3 arrivi con specifiche migliori rispetto al Meizu M6S recentemente svelato.

Stando a quanto emerso in Rete, il device potrebbe essere basato su un chipset MediaTek Helio P70. Le ultime informazioni suggeriscono poi un prezzo di 2.000 yuan, circa 318 dollari al cambio.

Questo Meizu E3 mostra un design elegante e, come i modelli precedenti, potrebbe essere rivolto anche ai giovani uomini d’affari. Il suo lancio è sempre più vicino, e dovrebbe avvenire in marzo.