Sony Xperia L2, lo smartphone entry-level dell’azienda che è stato presentato al Consumer Electronics Show lo scorso mese a Las Vegas, è stato lanciato in India. Il telefono arriva in India dopo essere stato andato in vendita nel Regno Unito e negli Stati Uniti.

Caratterizzato da un display HD da 5,5 pollici con risoluzione 1280 x 720 pixel, il device è basato su un chipset quad-core MediaTek MT6737T da 1,5 GHz, accoppiato ad GPU Mali-T720MP2, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile tramite MicroSD fino a 256 GB. Posteriormente troviamo un sensore da 13 megapixel con apertura f / 2.0 e flash LED, mentre anteriormente giace una fotocamera da 8 megapixel con apertura f / 2.4 e obiettivo super grandangolare da 120 gradi.

Xperia L2 è dotato di un sensore di impronte digitali sulla back cover, il medesimo della serie XA2. Le opzioni di connettività includono Dual SIM, 4G LTE, Wi-Fi 802.11 a / b / g / n, Bluetooth 4.2, GPS / A-GPS, NFC e porta USB Type-C.

Lo smartphone è basato su Android 7.1 Nougat ed è alimentato da una batteria non rimovibile da 3,300 mAh con tecnologia Qnovo Adaptive Charging.

In India, il Sony Xperia L2 sarà disponibile in due opzioni di colore: nero e oro, ad un prezzo di Rs. 19.990 – 251,07 euro al cambio circa.