xiaomi redmi 5 plus
Xiaomi Redmi 5 Plus

Come alcuni di voi probabilmente già sapranno, gli utenti di OnePlus 5T beta hanno ricevuto un nuovo aggiornamento che ha introdotto le gesture  di navigazione sul dispositivo. Ora, di tale feature potranno godere i proprietari di tutt’altro device: Redmi 5 Plus.

Alla fine dello scorso mese, è stato diffuso in rete un report che anticipava l’arrivo, su Redmi 5 e Redmi 5 Plus, delle gesture che sostituiscono i tasti navigazione. Tale funzione può essere attivata dall’utente, il quale deciderà dunque se utilizzare – per l’appunto – queste gesture o i classici pulsanti di navigazione Android.

Nella giornata di ieri, alcuni possessori di Redmi 5 Plus sembra stiano ricevendo l’aggiornamento, sebbene non sia chiaro se questo si tratti di un firmware stabile o una beta.

Importante sottolineare come i consumatori di Mi MIX 2 hanno potuto testare ed utilizzare tali gesture per un po’ di tempo, indi per cui abbiamo già un’idea del loro funzionamento. Le dinamiche sono altresì simili a quelle implementate da Apple su iPhone X, ma vi sono comunque delle differenze sostanziali.

Su Xiaomi Redmi 5 Plus, scorrendo verso il basso ritornerete alla home, mentre swippando dal basso fino a metà display ed facendo una breve pausa, attiverete il multitasking; la funzione indietro si attiva facendo uno swipe da uno dei lati del device verso la parte opposta.

Sembrerebbe che Xiaomi stia puntando tantissimo su tali gesture di navigazione, ed è altamente probabile che vengano implementate su tutti i suoi smartphone con display full vision – a breve l’azienda presenterà Xiaomi Mi 7 e Mi MIX 2S.