Fifa 18 Ultimate Team

Nonostante la sessione invernale sia ormai agli sgoccioli e un top player di solito non cambia team proprio in questo periodo, ci potrebbero essere ancora dei colpi di scena nel calciomercato.

Un esempio? Alexis Sanchez è appena passato al Manchester United in cambio di Henrix Mikhitaryan, ma anche Pierre-Emerick Aubameyang ha subito un trasferimento, e milita ora in attacco tra le file dell’Arsenal. I giochi quindi non sono ancora chiusi.

Lo stesso vale per il gioco Fifa 18 in modalità FUT. La Electronic Arts Sports ha annunciato l’arrivo delle nuove carte per la sessione dei “giocatori da tenere d’occhio”, ossia gli Ones To Watch. Le card OTW non sono altro che carte speciali FUT di Fifa 18 Ultimate Team che hanno una valutazione overall dinamica: i soggetti in questioni si aggiornano in modo dinamico, e possono migliorare il proprio punteggio nel corso della stagione. In pratica, più il giocatore otterrà buoni risultati nelle partite reali, più la valutazione della carta salirà.

Fifa 18 Ultimate Team, usciti i nomi dei nuovi OTW

I giocatori Ones To Watch sono disponibili come oggetti live: in questa nuova edizione di Fifa, la loro valutazione non è piu influenzata solo dalla loro partecipazione o meno alla squadra della settimana, ma anche quando verranno inclusi nella squadra del torneo europea, oppure quando riceveranno una card MOTM (Uomo della partita), card Hero (Eroe) o card Record Breaker (primatista). Non saranno invece influenzati da altri fattori, come ad esempio la card POTM (giocatore del mese della Premier League).

I nuovi giocatori Ones To Watch sono stati annunciati il giorno 2 febbraio alle ore 19 italiane. Dopo Alexis Sanchez, Philippe Coutinho e Henrix Mikhitaryan, nomi già usciti qualche giorno fa, i giocatori a ricevere la carta OTW invernale sono anche Pierre-Emerick Aubameyang, Diego Costa, Aymeric Laporte, Lucas Moura, Virgil van Dijk, Inigo Martìnez, Michy Batshuayi, Theo Walcott. I sostituti invece sono João Màrio, Gerard Deulofeu, Ross Barkley, Paul-Georges Ntep, Francis Coquelin, Nicolàs Tagliafico, Cenk Tosun, mentre nelle riserve abbiamo Soualiho Meïtè, Ahmed Musa, Khouma Babacar, Jürgen Locadia, e infine Milot Rashica. Sono questi quindi i giocatori più promettenti under 30 che hanno cambiato squadra da poco.

Per quanto riguarda le sfide che probabilmente la EA proporrà ai suoi utenti citiamo la sfida OTW garantito, una delle più amate. I requisiti della scorsa edizione erano avere una squadra 84 di overall complessivo, avere un Ones To Watch e un giocatore IF. Detto questo, e confidando che le caratteristiche siano le medesime anche quest’anno, potrebbe essere vantaggioso investire su giocatori NIF con valutazione 83 ma sopratutto 84.

Per chi invece vuole iniziare a vendere si consiglia di chiedere circa 3500 crediti per le carte 83, e circa 6000 crediti per le carte 84. Sarà poi disponibile la sfida 82 o superiore garantito, per la quale si consiglia l’acquisto di carte Oro Rare, il cui prezzo dovrebbe aggirarsi sugli 800 crediti.