La nuova piattaforma di musica in streaming appartenente al colosso di Cupertino, sta colpendo tantissimi utenti, grazie alle strategie commerciali attuate.

La compagnia di Tim Cook ha rilasciato alcuni dati che evidenziano la netta crescita di Apple Music negli Stati Uniti, e avvisa il suo diretto concorrente Spotify su un possibile sorpasso tra qualche mese.

A differenza di Spotify, il servizio di Apple sta crescendo in una maniera rapida negli Stati Uniti, acquisendo quotidianamente tantissimi abbonati.

Apple Music si prepara a superare Spotify

I dati annunciati mettono a confronto i due servizi della musica streaming, facendo notare una crescita mensile del 5% circa di Apple Music contro il 2% di Spotify. Secondo alcuni esperti del settore, se vengono rispettati questi dati, già questa estate Apple Music potrebbe sorpassare negli Stati Uniti il noto servizio svedese.

Dallo scorso settembre, dove il servizio di Apple aveva fatto registrare la bellezza di 30 milioni di abbonati, a distanza di qualche mese, ora Apple Music ha annunciato un aumento di sei milioni di abbonati, passando a 36 milioni. Continuando su questa scia, potrà diventare nel corso del tempo, un punto di riferimento per tantissimi utenti.

Leggi anche:  Spotify realizzerà il proprio Smart Speaker

Se bisogna fare il paragone con Spotify a livello mondiale, il servizio svedese fa registrare un netto vantaggio sul servizio del colosso di Cupertino. Precisamente, qualche settimana fa, Spotify aveva dichiarato che i suoi abbonati erano diventati 70 milioni, una distanza notevole da colmare per il servizio di Apple.