Uber non è più compatibile con Siri
Uber non è più compatibile con Siri

Con il vecchio aggiornamento di iOS 10, era possibile aprire applicazioni di terze parti con Siri. Ora per esempio Uber non è più compatibile con l’assistente vocale degli iPhone.

Le applicazioni che prima erano compatibili, non erano molte, abbiamo l’applicazione di messaggistica, quelle per lo scambio di denaro e quelle relative al trasporto pubblico. Nell’ultima categoria non poteva che mancare Uber. Pare però che dopo un anno di distanza il rapporto con Siri sia terminato.

Siri non supporta più l’applicazione Uber

Chiedendo all’assistente vocale Siri informazioni riguardanti Uber, riceveremo la risposta: “Uber non è compatibile al momento“. Uber, in realtà non ha abbandonato solo Siri, ma anche Apple Maps e Google Maps. L’unico modo per utilizzare l’applicazione per il trasporto è quello di passare attraverso l’applicazione stessa che funziona perfettamente.

Non è ancora chiaro se sia un errore dovuto all’ultimo aggiornamento iOS oppure una scelta presa consapevolmente. Tralasciando le ragioni, fatto sta che Siri perde una delle funzioni molto utilizzate. Non ancora in Italia perché il problema è relativamente minore, essendo Uber utilizzato da una piccola parte di popolazione.

Nelle prossime settimane usciranno sicuramente nuovi indizi sulla questione e potremo aggiornarvi sul motivo della scelta. Se è stato quindi un semplice errore o se davvero dovremo dire addio al rapporto Siri-Uber. Per restare sempre aggiornato sulle notizie del giorno, scarica la nuova applicazione TecnoAndroid da Google Play.