Sky regala una TV Gratis e nuovo abbonamento IPTV, battuta Mediaset PremiumSky, con l’approvazione della nuova legge riguardante la fatturazione mensile, è pronta a tornare a rinnovare gli abbonamenti ogni mese a partire dal 1 Aprile 2018. La notizia è bellissima, peccato che sono previsti anche degli aumenti nei prezzi per ogni utente.

Ufficialmente obbligate dal Governo Italiano, tutte le aziende del nostro paese (dagli operatori telefonici fino alle pay TV), sono state costrette ad abbandonare la fatturazione ogni 28 giorni per tornare ad abbracciare quella mensile.

Il passaggio, sebbene sia favorevole per ogni utente, non sarà indolore. Come Tim e Vodafone, anche Sky sembra essere intenzionata ad aumentare i propri prezzi. La comunicazione arriva direttamente dall’azienda con una infografica molto esplicativa e chiara in tutte le sue parti.

Sky rinnova tutti i prezzi, ecco quanto costeranno gli abbonamenti

Scopriamo assieme quanto cambierà il costo dei singoli pacchetti:

  • Sky TV passerà da 19,90 euro ogni 4 settimane, a 21,60 euro al mese.
  • Il pacchetto Famiglia da 5 euro ogni 28 giorni a 5,40 euro al mese.
  • Il pacchetto Cinema da 15 euro ogni 4 settimane a 16,20 euro al mese.
  • Il pacchetto Sport da 14 euro ogni 28 giorni a 15,20 euro al mese.
  • Il pacchetto Calcio da 14 euro ogni 4 settimane a 15,20 euro al mese.
  • L’opzione HD costerà 6,40 euro al mese (invece che 6 euro).

sky

Il cambiamento, come specificato poco sopra, si avrà a partire dal 1 Aprile, pertanto inizierete a pagare di più nel mese Pasquale.

Il tornare ad una fatturazione mensile è stata sicuramente una fantastica notizia per noi, tuttavia si poteva immaginare che le aziende non sarebbero restate con le mani in mano.