playstation 4 ps4 sony

Periodo da sogno per Sony, che fa registrare ottimi risultati per quanto riguarda servizi finanziari e comparto musicale. Un aumento considerevole rispetto ai numeri dell’anno scorso, già da record, profitti in rialzo per quanto riguarda l’anno fiscale in corso. Tra gli elementi che hanno portato a questo clamoroso successo c’è ovviamente anche PlayStation 4.

Il colosso nipponico della tecnologia porta a casa un risultato operativo pari a 720 miliardi di yen, più o meno 5.2 miliardi di euro, 480 di utile netto. In entrambi i casi parliamo di primati, superate le stime degli scorsi mesi. Fatturato che fa un balzo del 15.7 %, un’ottima notizia che accompagna un cambio ai vertici societari.

Cambio al vertice in casa Sony

Kazuo Jirai passa al ruolo di presidente, al suo posto arriva il 58enne Kichiro Yoshida, nuovo amministratore delegato ed ex direttore finanziario del gruppo. Sony procede il proprio cammino senza sosta e nei prossimi mesi le cose potrebbero andare ancora meglio, grazie al lancio di nuovi prodotti quali uno smartphone top di gamma con display 4K OLED flessibile.

Abbiamo accennato al mondo PlayStation 4, da questa area arrivano notizia ancora più incoraggianti per Sony. La macchina è sul mercato ormai da diversi anni, l’uscita di PS4 Pro ne ha però esteso il ciclo vitale e lo stesso si può dire per PlayStation VR, il visore con il quale la casa nipponica intende assaltare il mondo della realtà virtuale.

La divisione Games & Network Services ha reso noti dati molto positivi, nel corso del terzo trimestre dell’anno fiscale (dunque il periodo che va da ottobre alla fine di dicembre 2017), sono stati distribuite nove milioni di console, un dato che porta il numero complessivo di unità piazzate a 76.5 milioni. Poco inferiore il dato relativo alle macchine già vendute, 73.6 milioni.

Ricavi che fanno registrare un incoraggiante + 16.8%, gran parte del merito va a servizi opzionali quali PlayStation Plus e Playstation Now.