Google, il gigante della tecnologia è pronta a lanciare l’ennesimo grande sviluppo. Ci riferiamo al suo servizio di supporto online per i viaggi denominato “Google Flighter”. Questa App può prevedere se un volo è in ritardo o se si sta svolgendo come da programma.

Google Flights sarà in grado di prevedere il ritardo dei voli ma non sarà almeno inizialmente in grado di spiegare i motivi del ritardo. L’azienda di Mountain View non ha svelato come riesca a prevedere i ritardi dei voli, se non dicendo che utilizza un algoritmo di apprendimento automatico per accedere ad uno “storico dei dati dei diversi voli”. Mashable afferma che i risultati delle previsioni rilasciati da Google potrebbero essere accurati fino all’80%.

Google pronta ad implementare nuove incredibili funzionalità

 


Un utente dovrà semplicemente cercare il numero del volo su Google Flights e sarà in grado di scoprire se l’aereo arriverà in ritardo o meno. Come trapelato da alcuni rapporti, Google mostrerà maggiori informazioni relative ai voli low cost, spesso etichettati come “Basic Economy”. Quindi, gli utenti saranno in grado di visualizzare se i biglietti destinati alle classi economiche includono lo spazio per il bagagliaio, la possibilità di scegliere i posti o se sarà prevista una sovrattassa per gli altri bagagli.

Google sta inoltre introducendo una funzione che fornisce informazioni dettagliate sulle tariffe più economiche di ogni volo. Questo sarà utile nel caso in cui, non si sia provveduto a prenotare i biglietti destinati alle classi Economy. Google ha anche affermato che Google Flights mostrerà maggiori informazioni sui voli low cost. Resta da capire se questa possibilità raggiungerà anche il nostro paese o se, almeno per il momento, a beneficiarne saranno solo gli utenti degli Stati Uniti.