Il Mobile World Congress (MWC) è uno dei più grandi show tecnologici che si svolge ogni  anno verso fine Febbraio a Barcellona. Quest’anno avrà inizio il 26 Febbraio al 1 Marzo e nel corso della quale la maggior parte delle aziende mondiali lancerà i suoi dispositivi di punta per il 2018. Ulefone, un brand di telefoni cinesi non farà eccezione. Cosa possiamo attenderci?

In Ulefone sostengono che porteranno alcune grandi novità al MWC e mostreranno il loro nuovo telefono di punta, l’Ulefone T2 Pro. È confermato che questo device sarà il primo smartphone al mondo ad essere equipaggiato con il nuovo potente processore MediaTek Helio P70.

Ulefone è pronta a svelare il suo nuovo top di gamma

 

MediaTek ha lavorato a diversi processori di fascia medio-alta e come il suo ultimo prodotto, l’Helio P70 si distingue per il potente processore Cortex-A73, l’avanzata tecnologia FinFET a 12 nm, il DSP basato sull’Intelligenza Artificiale. Inoltre, dispone della tecnologia TensorFlow per l’apprendimento automatico, che si traduce in una prestazione generale di altissimo livello ed in un minor consumo di energia.

 

Inoltre, secondo i nuovi dati rilevati da Antutu, i punteggi ottenuti dal processore Helio P70 superano quelli del Qualcomm Snapdragon 660 e si avvicinano a quelli del Qualcomm 835. L’Ulefone T2 Pro sfoggia un display a schermo intero simile a quello dell’iPhone X, una configurazione con doppia fotocamera sul retro. Non è presente invece lo scanner per le impronte digitali. Non è da escludere che il telefono possa essere dotato di uno scanner per le impronte digitali posto sotto al display. Le specifiche finali del T2 Pro devono ancora essere rilasciate. Restate sintonizzati per scoprire tutti i dettagli.