Sky Go per Windows dal 19 marzo non funzionerà più
Sky Go per Windows dal 19 marzo non funzionerà più

Sky Go è l’applicazione di Sky che permette agli utenti di guardare i propri programmi preferiti anche fuori casa. Oggi però arriva una brutta notizia per tutti coloro che hanno l’applicazione installata su un dispositivo Windows.

La piattaforma infatti, ha da poche ore pubblicato una nota sul sito ufficiale in cui comunica che, a partire dal 19 marzo 2018 l’applicazione Sky Go cesserà di funzionare sui dispositivi Windows.

Sky Go non funzionerà più sui dispositivi Windows a partire dal 19 marzo 2018

Questa è la dichiarazione di Sky: “Dal prossimo 19 marzo l’app Sky Go per Windows Phone e Windows Tablet non sarà più disponibile, perché non sarà in grado di supportare i successivi aggiornamenti del servizio. L’attività periodica di aggiornamento è necessaria per continuare a garantire un’esperienza di visione di qualità e per introdurre nuove funzioni che rispondano sempre di più alle vostre esigenze“.

Il motivo quindi sembra essere per un problema legato all’aggiornamento dell’applicazione, non più supportato dai dispositivi Windows. Il messaggio compare anche nel momento in cui si avvia l’applicazione attraverso un dispositivo Windows.

Leggi anche:  Nel Play Store è arrivata Gmail GO, ecco cosa cambia

Sky aggiunge anche che, l’applicazione continuerà invece ad essere disponibile per i dispositivi iPhone e iPad con sistema operativo iOS 8 o superiori. E ancora smartphone e tablet con sistema operativo Android 4.4 o successivi e PC/MAC tramite il collegamento al sito ufficiale.

Dopo la bella notizia degli scorsi giorni della probabilità di un servizio Sky senza parabola, questa nuova notizia non sarà presa affatto bene dagli utenti. Soprattutto da quelli che pagano il servizio Sky Go e hanno un dispositivo Windows. Non saranno di certo disposti ad acquistare un nuovo dispositivo per poter guardare i programmi anche fuori casa. Vi terremo aggiornati.