Kena Mobile annuncia la data del ritorno alla fatturazione mensile
Kena Mobile annuncia la data del ritorno alla fatturazione mensile

Anche Kena Mobile, dopo Tim, Vodafone, Wind, Tre, Fastweb e altri operatori, ha deciso di rilasciare la data ufficiale del ritorno alla fatturazione mensile con data certa.

Data certa perché, il rinnovo dell’offerta sarà una volta al mese e sempre nello stesso giorno. Per esempio, un’offerta attivata il giorno 14 marzo, si rinnoverà ogni 14 del mese.

Kena Mobile rilascia la data del ritorno alla fatturazione mensile

L’operatore prevede il ritorno alla fatturazione a 30 giorni dal 5 marzo 2018. Prima dell’adeguamento, l’operatore offriva comunque rinnovi ogni 30 giorni ma coprendo solo 360 giorni l’anno. Dal 5 marzo quindi andrà a coprire l’intero anno, quindi 365 giorni. La spesa rimarrà invariata e l’adeguamento di riferisce sia alle offerte già attive che a quelle attivate dopo il 5 marzo 2018.

Essendo Kena Mobile, l’operatore low cost di Tim, il suo annuncio arriva pochi giorni dopo quello dell’operatore principale. Infatti Tim ha comunicato che anch’esso dal 5 marzo si adeguerà alla fatturazione mensile. La novità dell’operatore Tim però, sta nel fatto che con il conseguente aumento della tariffa dell’8,6% essendo 12 rinnovi anziché 13, aumenterà anche il bundle di Giga, minuti e SMS inclusi nell’offerta.

Leggi anche:  Apple: come impostare il browser predefinito su Mac

Per fare un esempio, se avete attiva un’offerta che prevede 1000 minuti a 10 euro ogni 4 settimane, dal 5 marzo avrete a disposizione 1086 minuti al costo di 10.86 euro al mese. Per scoprire tutte le offerte dell’operatore, potete recarvi sul sito ufficiale e trovare quella che più fa per voi.