Samsung Galaxy S8

Il programma di beta testing di Android 8.0 Oreo per Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus è finito da un po’ ma non c’è ancora traccia dell’aggiornamento ufficiale. Quest’ultimo sarebbe comunque in dirittura d’arrivo e a confermarlo è la stessa Samsung. Il produttore coreano ha ripetuto più volte che sta facendo del suo meglio.

LEGGI ANCHE: Galaxy S8 quasi regalato con Wind: come averlo al prezzo più basso

La distribuzione dell’aggiornamento ufficiale con le più recenti patch di sicurezza era atteso già alla fine di gennaio ma con tutta probabilità si dovrà attendere almeno un’altra settimana. Tempistiche che indicano comunque l’inizio del rilascio che si completerà poi dopo qualche mese tra la copertura di tutti i mercati e le versioni brandizzate.

In questo scenario i più fortunati saranno gli utenti che hanno partecipato al programma di beta testing. Per i tester in possesso di Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus, Samsung ha annunciato una piccola sorpresa. Il produttore ha promesso che rilascerà l’aggiornamento ad Android Oreo un giorno prima dell’inizio del rilascio generale.

L’annuncio proviene direttamente da una notifica del canale beta, senza ulteriori informazioni su quando vedremo esattamente la nuova Samsung Experience 9.0 basata su Android 8.0 Oreo. Nessun dettaglio, invece, per lo stesso aggiornamento che attendono anche i possessori di Samsung Galaxy Note 8.

Android 8.0 Oreo, le novità in arrivo su Galaxy S8, S8 Plus e Note 8

Android 8.0 Oreo introdurrà tantissime novità sui top di gamma del produttore coreano che diventeranno più veloci, stabili, sicuri e intelligenti. È stato rivisto il sistema di gestione delle applicazioni e dei processi in background che di conseguenza migliora anche l’autonomia della batteria.

C’è una funzione che analizza le app installate per prevenire i malware, novità per le notifiche, le impostazioni, il design dell’interfaccia, la modalità picture in picture, la selezione intelligente del testo e molto altro ancora. L’aggiornamento, una volta disponibile, potete installarlo senza grossi accorgimenti.

Tuttavia, noi vi consigliamo di fare un backup dei dati più importanti e di eliminare dati e applicazioni che non utilizzate.