Xiaomi ha iniziato ad aggiornare il suo speaker Mi AI, per migliorare l’audio. L’aggiornamento è in collaborazione con Dirac Research e introdurrà una serie di miglioramenti audio che finiranno per fornire all’ascoltatore una migliore esperienza complessiva.

Dirac e Xiaomi menzionano che l’aggiornamento dovrebbe consentire una migliore separazione vocale e rendere le voci più chiare e più facili da ascoltare quando ci sono altri suoni allo stesso tempo. Ad esempio, tra tali suoni rientrano le canzoni. Oltre a questo, l’aggiornamento porta anche un miglioramento del volume. Più specificamente, l’audio sarà più forte a qualsiasi livello rispetto a prima di questo aggiornamento. Migliori dettagli acustici e un palcoscenico sonoro più ampio sono anche altri miglioramenti in vista.

L’altoparlante intelligente Mi AI di Xiaomi stravolto per la qualità, la sonorità, il volume e i dettagli dei suoni.

Questa non è la prima volta che Xiaomi lavora con Dirac. Entrambe le società hanno collaborato per progetti audio per dispositivi mobile di Xiaomi in passato. Con questa partnership più recente le due aziende vogliono alzare il livello della qualità audio su altoparlanti intelligenti. Altre aziende saranno in grado di utilizzare i loro dispositivi come termine di misura nello sviluppo dei propri prodotti.

Leggi anche:  Xiaomi Mi Band 3 sta arrivando, lo conferma la certificazione Bluetooth

Lo speaker Mi AI di Xiaomi è stato lanciato alla fine della scorsa estate e ha ricevuto altri aggiornamenti che hanno migliorato anche la praticità del dispositivo. Ad esempio, l’ultimo autunno Xiaomi ha inviato un aggiornamento che ha introdotto la capacità di utilizzare l’altoparlante per chiamate Wi-Fi. Con questo nuovo aggiornamento dell’audio, chi possiede l’altoparlante intelligente Mi AI dovrebbe essere in grado di utilizzare il dispositivo per cose come ascoltare musica, che di solito dovrebbe beneficiare di un audio di migliore qualità.