galaxy s9
Galaxy S9: come sarà il nuovo top gamma del produttore coreano?

Samsung Galaxy S9 ed S9 Plus: dei due top gamma coreani sappiamo praticamente tutto. Abbiamo potuto ammirare il design per merito dei numerosi render e foto dal vivo, e ne conosciamo le specifiche tecniche grazie alle certificazioni dei vari anti americani e cinesi.

La presentazione avverrà il 26 febbraio, in occasione del MWC 2018 di Barcellona, dove noi saremo presenti per riportarvi tutto, ma proprio tutto, in super anteprima. Oggi vogliamo proporvi in anteprima il design definitivo dei due device, per il tramite di due render diffusi in rete dal produttore canadese di skins: DBrand.

I render non fanno altro che confermare quanto emerso nei mesi passati, ma è sempre interessante dare loro un’occhiata. Nella fattispecie, è ormai ufficiale la presenza (esclusiva) di una dual camera posteriore su S9 Plus, mentre la variante Standard del top gamma dovrà accontentarsi di un singolo sensore.

Entrambi i modelli sono caratterizzati da un sensore di impronte digitali posteriore, posizionato immediatamente sotto la fotocamera posteriore – anziché sul lato, come per la serie Galaxy S8.

Ciò detto, il design complessivo è assai simile all’attuale generazione di top gamma. Ciò che differenzia i modelli è comunque la dimensione del display. Il Galaxy S9 sarà commercializzato con un display dual-Edge Super AMOLED da 5,77 pollici e risoluzione Quad HD+, mentre il S9 Plus opterà per un più grande 6,22 pollici Quad HD+, sempre di tipo Super AMOLED. Snapdragon 845 per le versioni americane e cinesi, Exynos 9810 per l’Europa.