Sony al Mobile World Congress

Sony è l’unico produttore di smartphone che ha lanciato un dispositivo mobile con pannello a risoluzione 4K: Xperia Z5 Premium e, successivamente, Xperia XZ Premium. Questi smartphone sono dotati di schermo LCD e normalmente funzionano in Full HD, ma allorquando eseguono contenuti multimediali, passano automaticamente al 4K.

Recenti studi hanno rivelato che il prossimo Sony Xperia XZ Pro – device di punta che dovrebbe essere rilasciato in occasione del Mobile World Congress 2018 – sarà dotato di un pannello 4K OLED.

Stando a quanto emerso in queste ultime ore, il gigante giapponese lancerà già a maggio i primi smartphone display flessibili; i pannelli saranno realizzati con tecnologia OLED e forniti da LG Display.

Business Korea afferma che l’azienda sudcoreana venderà a Sony pannelli OLED per televisori high-end; è plausibile dunque che le due aziende siglino un accordo per portare tale tecnologia anche sulla gamma di smartphone Xperia.

I display flessibili sono utilizzati principalmente su smartphone con bordi Edge; che Sony possa rilasciare smartphone con bordi curvi simil Galaxy S8 / Note 8? Probabile. D’altronde nulla sappiamo circa il nuovo design Mirai, che andrà a prendere il posto dell’ormai iconico Omnibalance.

Leggi anche:  Sony rivoluziona uno smartphone a pochi giorni dal MWC 2018

I display OLED di LG Display sono già disponibili su G6, V30 e Google Pixel 2 XL. La società vuole dunque conquistare sempre più clienti, così da aumentare la popolarità dei suoi pannelli e porsi come reale alternativa a Samsung – la quale ora opera in una situazione di totale monopolio.

Per quanto riguarda il prossimo smartphone top gamma di Sony, esso dovrebbe chiamarsi Xperia XZ Pro ed adottare un chipset Qualcomm SD 845, 6GB di RAM ed un display OLED 4K da 5.7 pollici. La presentazione, ripetiamo, avverrà in occasione del MWC di BArcellona il 26 febbraio.