LG logo 2018
LG ha in mente grandi rivoluzioni per la propria divisione smartphone

Vari rumor si susseguono su LG. Infatti sembrerebbe che l’azienda abbia deciso di abbandonare la realizzazione annuale di smartphone top di gamma. Questa soluzione permetterebbe in primo luogo di non competere annualmente con aziende più forti nel settore (leggasi Samsung). In secondo luogo permetterebbe di portare, da una generazione alla successiva, un vero e proprio miglioramento hardware e software e non solo un upgrade prestazionale.

Non è quindi una sorpresa la conferma che LG non farà debuttare al Mobile World Congress 2018 il nuovo flagship. Una fonte molto vicina all’azienda coreana ha confermato che il prossimo smartphone è ancora senza nome. Per comodità viene indicato G7 come possibile nome, ma non sembra essere la nomenclatura finale.

LG rinuncia alla corsa annuale al top di gamma

La scelta è anche legata agli ultimi risultati economici. L’azienda ha fatto registrare considerevoli profitti nel corso dello scorso anno. Tuttavia la divisione smartphone è in forte calo, facendo registrare importanti perdite. Ecco quindi che si cerca di correre ai ripari modificando il proprio modo di operare sul mercato.

In ogni caso, LG sarà presente al MWC 2018 con la presentazione di un qualcosa non meglio specificato. Considerando che l’azienda è attiva in praticamente tutti i settori tecnologici, potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, anche di un proprio assistente virtuale basato sull’Intelligenza Artificiale. Bisognerà attendere ancora qualche settimana per poter toccare con mano la rivoluzione targata LG.