Arriva Apple HomePod senza due funzioni annunciate

L’HomePod, è il primo speaker intelligente introdotto dal colosso di Cupertino ed è pronto a raggiungere i negozi dei mercati selezionati. L’HomePod sarà in vendita dal 9 Febbraio negli Stati Uniti, nel Regno Unito ed in Australia. Apple afferma che il device wireless introdurrà tecnologie audio avanzate per un’esperienza di ascolto musicale incredibile.

Ora è stato segnalato che MediaTek potrebbe spedire i chip Wi-Fi per il dispositivo. I rapporti del China Economic Daily suggeriscono che MediaTek produrrà il circuito integrato specifico per l’applicazione anche chiamato chip ASIC. L‘azienda Taiwanese ha inoltre rivelato che utilizzerà un processore da 7 mm per produrre il chip Wi-Fi e la produzione avrà luogo presso la Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC).

Apple potrebbe affidarsi a Mediatek per la produzione dei chip dell’HomePod

Un altro rapporto rivelato da DigiTimes suggerisce che MediaTek starebbe rispettando i tre requisiti chiave che Apple si aspetta dai suoi fornitori. I tre requisiti chiave che Apple si aspetta dai suoi fornitori sono: 1-le aziende devono offrire una competitività tecnologica di primo piano; 2-devono avere un programma completo di prodotti e necessitano di un supporto logistico affidabile; 3- l’azienda abbia anche dei vantaggi in termini di capacità, tecnologia e prezzi per fornire Apple con le migliori componenti per l’iPhone.

Leggi anche:  Apple pubblica i primi tutorial dedicati all'HomePod


Ulteriori rapporti da Gizmochina suggeriscono che Apple stia pianificando di abbandonare Qualcomm come fornitore partner principale, tuttavia sarebbe interessante vedere cosa riserva la collaborazione di Apple e MediaTek. Dando rapidamente un’occhiata alle specifiche chiave dell’Homepod di Apple, parliamo di un altoparlante Bluetooth intelligente da 7 pollici con capacità di riprodurre musica, controllare le notizie e gestire gli altri dispositivi collegati. Il dispositivo è in grado di rilevare la sua posizione in qualsiasi stanza e regolare automaticamente l’audio. L’HomePod può essere gestito tramite Siri.