whatsapp-privacyLa versione web di WhatsApp rende più produttivo lo scambio di messaggi. Il problema è che le conversazioni visualizzate sullo schermo del browser Internet possono essere scoperte quando lo schermo del PC non è bloccato.

Questa procedura mostrerà un’estensione per Google Chrome che ti consente di proteggere con una password la schermata di messaggistica istantanea.

Come funziona

BlockSite è un’estensione di Google Chrome che ti consente di aggiungere una password che verrà richiesta per visualizzare qualsiasi pagina web. Attraverso questo complemento è anche possibile determinare la frequenza di visualizzazione della pagina senza il vincolo di blocco. Per utilizzare BlockSite, procedi nel seguente modo:

1 – Utilizzando Google Chrome, fai clic su questo link (qui) per accedere a Chrome Web Store e installare l’estensione.

2 – Apri WhatsApp Web e copia l’indirizzo della pagina.

3 – Fare clic con il tasto destro sull’icona “scudo” posizionata accanto alla barra degli indirizzi del browser per aprire il pannello di controllo.

whatsapp

4 – Incolla l’indirizzo della pagina nel campo “Inserisci il sito che vuoi bloccare” e fai clic sul pulsante “Aggiungi sito”. Determinare la frequenza con cui verrà attivato il vincolo è una funzionalità opzionale e può essere configurata come se fosse pianificata in base alle esigenze.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco come verificare chi spia il vostro profilo in chat

5 – Fare clic sull’opzione “Impostazioni” per registrare la password; seleziona l’opzione “Abilita l’accesso della password alle pagine bloccate”.

whatsapp

6 – Accedere alla pagina web di WhatsApp per testare la configurazione di sicurezza. Immettere la password registrata per sbloccare lo schermo.

Ora, grazie a queste impostazioni, vi sentirete più al sicuro da occhi indiscreti e troppo curiosi.