All’inizio di questo mese, l’azienda cinese Vivo ha lanciato Vivo X20 Plus UD, il primo smartphone ad essere caratterizzato da un sensore di impronte digitali in-display. Ora, stando a quanto emerso in Cina nel corso delle ultime ore, il brand è pronto a lanciare Vivo Xplay7.

Tanto si è discusso di questo device, le cui specifiche tecniche lo consacrerebbero di diritto come smartphone definitivo. Secondo le ultime fughe di notizie, Vivo Xplay7 sarà caratterizzato da un display edge-to-edge in 18: 9 e risoluzione 4K; il rapporto screen-to-body avrebbe dell’incredibile: 92,9%.

Proprio come X 20 Plus UD, Vivo Xplay7 sarà dotato di un sensore di impronte digitali in-display, prodotto da Synaptics. Parlando si specifiche tecniche, avremmo un processore Qualcomm Snapdragon 845, coadiuvato da ben 10GB di RAM.

Sì, avete letto bene: 10GB di RAM

Gli smartphone con 8GB di RAM sono essenzialmente due: Razer Phone e OnePlus 5/5T. Vivo si spinge oltre ad essi. Lo smartphone sarà disponibile in due varianti con 256GB e 512GB di memoria interna. Parlando di fotocamere, Vivo Xplay7 è offrirà una dual camera posteriore con zoom ottico 4X.

Oltre al sensore di impronte digitali, lo smartphone includerà anche la tecnologia FaceUnlock 2.0, per migliorare la sicurezza.

Trattandosi di rumor non confermati, vi consigliamo di prendere quanto letto con il beneficio del dubbio. Vivo Xplay7 sarà sicuramente un top gamma dalle specifiche tecniche stratosferiche, ma francamente 10GB di RAM e addirittura 512GB di storage ci sembrano poco credibili.