XiaoMi negli ultimi anni è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante grazie a un sistema di distribuzione innovativo e prodotti che sanno coniugare un buon rapporto qualità/prezzo con un design curato nei minimi dettagli. Caratteristiche che, nonostante l’addio di Hugo Barra, continuano a guidare i passi dell’azienda. Spesso etichettato come la “Apple cinese”, questo brand sembra apprezzare il nomignolo e sono infatti frequenti richiami più o meno espliciti a prodotti di Cupertino, un esempio chiaro di questa tendenza è rappresentato da XiaoMi Mi 6X.

Pochi giorni fa vi abbiamo mostrato delle foto dal vivo di questo dispositivo, uno smartphone che evidenzia linee eleganti ma che in effetti ricorda molto iPhone X, soprattutto per quanto concerne alla disposizione dei due obiettivi nella parte posteriore del device. Non sappiamo ancora tantissimo per quanto riguarda il comparto tecnico, si è parlato molto della presenza di vetro e acciaio, anche se molti addetti ai lavori suggerivano la presenza di una scocca posteriore interamente metallica. E la seconda opzione, a quanto pare, è quella giusta.

XiaoMi Mi 6X sta arrivando

Oggi vi facciamo vedere un altro scatto trapelato in queste ore. Dalla foto in questione possiamo vedere la doppia fotocamera posteriore con gli obiettivi disposti verticalmente, lettore di impronte digitali al centro. Dall’immagine inoltre è possibile intravedere i comandi fisici relativi a volume ad accensione.

Accantonando per un attimo le (indiscutibili) analogie con iPhone X, il design del dispositivo sembra comunque in linea con gli standard qualitativi proposti da XiaoMi negli ultimi anni. Grande curiosità per il processore, che con tutta probabilità sarà il Surge 2, proprietario.