whatsapp

Quante volte capita di dover recuperare con urgenza una conversazione WhatsApp vecchia di due o tre anni fa? La vita di tutti i giorni ci porta la necessità di ritornare indietro con il tempo, anche se questo non sempre è possibile.

Come recuperare chat cancellate su WhatsApp

Magari a causa del cambio di smartphone oppure a causa di un cambio numero di telefono, alcune chat (anche importanti) del nostro passato spesso risultano eliminate.

Oggi, nei limiti del possibili, vi mostriamo alcuni metodi per cercare di aver accesso a quelle conversazioni ritenute perdute.

I tre metodi a disposizione

Il primo sistema, quello anche più semplice, è rappresentato dai backup. Magari inconsapevolmente, sul proprio device o sul proprio computer, sono stati salvati backup precedenti di WhatsApp in cui compaiono chat cancellate. Soprattutto con i device Android questo metodo può essere utile. Ricordiamo che la chat di messaggistica periodicamente aggiorna il proprio backup con Google Drive.

Un altro modo di recuperare le conversazioni è la dotazione di un buon data manager. Per i device del robottino verde si consiglia l’utilizzo di “WhatsApp Recovery per Android”, un programma scaricabile su pc Windows o Mac. Attraverso il software si avrà accesso ai database della chat e scavando in profondità si potrebbe trovare ciò che è desiderato.

Leggi anche:  WhatsApp: nel 2018 è arrivata la brutta sorpresa per TIM, Vodafone e Wind Tre

L’ultimo sistema – ed anche quello più artigianale – è quello di contattare l’interlocutore della conversazione cancellata. Una chat eliminata sul nostro dispositivo potrebbe essere ancora presente sullo smartphone della controparte. Con un po’ di collaborazione, il nostro intento sarà raggiunto.