WhatsApp: un nuovo aggiornamento 2018 porta 4 novità solo per alcuni utentiWhatsApp, nonostante sia un’applicazione per Android, la possiamo quasi considerare come un mondo a parte. In merito alla suddetta, ogni giorno, vediamo tante truffe, ma sopratutto pericoli per tutti gli utenti Tim, Vodafone e Wind TRE.

Nell’ultimo periodo l’applicazione si sta aggiornando con l’introduzione di moltissime novità, dalla presentazione della versione Business (con la possibilità di avviare veri e propri contatti di lavoro), sino ad arrivare alle ultime funzioni per ogni utente. Alle spalle di tutto ciò, però, si nascondono anche tante insidie che ognuno di noi deve assolutamente conoscere.

WhatsApp, tutti gli utenti Vodafone, Tim e Wind TRE sono in pericolo, in arrivo la multa da 500 euro

Una delle peggiori truffe circolate in rete nell’ultimo periodo, riguarda una ipotetica multa da 500 euro per tutti gli utenti Tim, Vodafone, Tre e Wind.

Tramite un semplice messaggio su WhatsApp, sarebbe integrato un link tramite il quale, in due tranche, ognuno di noi avrebbe l’opportunità di pagare la sanzione da 500 euro (in particolare 250 e 250 euro).

Leggi anche:  Whatsapp si aggiorna: arrivano nuove versioni e novità per Apple e Android

L’unica cosa da fare, nell’eventualità che riceviate questo messaggio, è cancellarlo immediatamente e segnalarlo alle autorità competente. Nessuno vi obbligherà a pagare nulla, è tutto falso, è una truffa bella e buona.

Sfortunatamente moltissimi utenti hanno già pagato, si sono lasciate ingannare da un messaggio ed hanno sborsato quasi 500 euro. Voi non cadete nella trappola, non aprite il link, ma soprattutto non pagate.