Sky batte definitivamente Mediaset Premium: abbonamenti scontati e TV GratisSky ha deciso di dare il via ad una vera e propria rivoluzione che colpirà l’Italia e, successivamente, tutto il resto d’Europa. A partire dal 2018 non sarà più necessaria una parabola satellitare per vedere tutti i canali dell’azienda, basterà lo streaming.

Da mesi ormai continuiamo a parlare di abbonamenti IPTV, più o meno legali, e della possibilità di guardare Sky sfruttando la connessione internet. Nella giornata odierna, l’azienda ha ufficialmente confermato quanto trapelato in passato, entro la fine del 2018 inizierà la sperimentazione relativa alla trasmissione tramite fibra ottica.

Sky da il via alla rivoluzione, i canali verranno trasmessi tramite Fibra Ottica

Grazie alla collaborazione con Open Fiber, nuova azienda specializzata in collegamenti ad alta velocità, Sky sarà in grado di proporre la medesima offerta (con tanto di OnDemand, Alta Definizione e MySky), ma senza obbligare l’utente all’installazione della parabola satellitare.

L’unica limitazione è che dovrete abitare in una zona servita da una qualsiasi fibra ottica, che sia essa Tim, Vodafone, Infostrada o Fastweb poco cambia. Oltre a questo, ogni nuovo consumatore potrà richiedere l’attivazione dell’abbonamento con la payTV di Murdoch e ricevere i canali via internet.

Leggi anche:  Sky va in tribunale, tutti gli abbonati a Sky Sport ricevono una tremenda notizia

Non sarà richiesta l’installazione di una parabola satellitare, il segnale quindi sarà molto più stabile e non soggetto ad interferenze meteorologiche.

Al momento in cui vi scriviamo non sono stati ufficializzati i prezzi di vendita, ma l’unica certezza è che l’abbonamento sarà disponibile entro la fine del 2018.