Instagram - come pubblicare immagini estratte da un video, ecco il trucco

Quante volte abbiamo potuto voler pubblicare su Instagram un’immagine tratta da un video che abbiamo girato e salvato sul nostro smartphone? Spesso si è sempre alla ricerca del momento perfetto da immortalare, e che si tratti di un tramonto, di uno skyline illuminato, di una cena intima o di una festa con gli amici, quando si rivive il ricordo di quel momento attraverso un video, c’è sempre un’immagine che può sembrarci il momento perfetto, l’attimo da custodire per sempre e da condividere con i propri seguaci.

In realtà, estrarre un’immagine da un video presente sul proprio dispositivo è un procedimento molto semplice e per farlo non occorre altro che dotarsi di inventiva, un pizzico di pazienza e di Instagram, in quanto è possibile estrarre il frame direttamente dall’applicazione, senza dover installare programmi terzi e poco affidabili.

Anche se, ufficialmente, i programmatori di Instagram, il più grande Social Sharing di contenuti multimediali, quali foto e video, non hanno ancora introdotto all’interno dell’applicazione un tasto, o comunque un’opzione che ci permetta di estrapolare da un video l’immagine che ci interessa pubblicare, è comunque possibile eseguire la procedura con un piccolo quanto semplice trucchetto.

Non occorre essere degli ingegneri o degli esperti per eseguire con successo il procedimento che a breve verrà illustrato, in quanto, come già detto, si tratta di metodo molto semplice e, per farlo, non occorre altro che aver installato sul proprio dispositivo l’applicazione ufficiale di Instagram, essersi iscritti alla piattaforma ed assicurarsi di avere nel proprio rullino fotografico il video dal quale si vuole estrarre il frame. Ecco come pubblicare su Instagram un’immagine estratta da un video:

  1. Il primo passo da compiere per pubblicare su Instagram un’immagine direttamente estrapolata da un video salvato sul rullino fotografico è accedere con i propri dati all’applicazione ufficiale di Instagram;
  2. Premere il tasto per aggiungere nuovi contenuti alla propria galleria di Instagram, dunque selezionare dal rullino fotografico il video dal quale si vuole estrarre l’immagine;
  3. Procedendo nella pubblicazione, si giungerà alla fase in cui occorrerà tagliare il video ed è proprio questa la fase in cui si potrà estrarre l’immagine desiderata. Per farlo, occorre anzitutto posizionarsi sul frame che si vuole trasformare in fotografia e scattare uno screenshot dell’intera schermata del display. I tasti per effettuare uno screenshot variano a seconda del dispositivo;
  4. Una volta effettuato lo screenshot, e dunque convertito il frame video in una bellissima foto, occorre modificare la nuova immagine presente nel rullino fotografico andando ad eliminare le parti superflue;
  5. Il gioco è fatto! Non occorre altro che accedere nuovamente all’applicazione ufficiale di Instagram e condividere con i propri followers l’immagine appena realizzata, magari aggiungendo un filtro per arricchirla e conferirle il mood che più aggrada.
Leggi anche:  Instagram da social diventa chat: la nuova funzione è copiata da WhatsApp

Semplice, no? Ovviamente, la procedura di acquisizione di immagini a partire da un video salvato sul proprio smartphone è eseguibile anche da applicazioni terze, ma ciò non solo significherebbe occupare (inutilmente) spazio d’archiviazione del dispositivo, dal momento in cui il procedimento è altrettanto eseguibile utilizzando il solo Instagram, ma occorre più tempo a disposizione poiché si dovrà imparare ad utilizzare il nuovo programma.