AllCall MIX2
AllCall MIX2

Dopo la dual camera, l’attuale tendenza del mercato riguarda i display full vision, ovvero lo sforzo da parte dei vari produttori di eliminare – in tutto o in parte – la cornice che circonda il display dello smartphone.

L’obiettivo è quello di creare un sentimento di immersione, di maggiore coinvolgimento per l’utente che fruisce di contenuti multimediali. E AllCall MIX2 non è da meno.

Il display edge-to-edge è la caratteristica killer di MIX2: un pannello simile a quello di Samsung Galaxy S8 e Xiaomi Mi MIX 2. Frontalmente trova posto uno schermo da 5.99″ pollici in 18: 9, con un rapporto di aspetto molto elevato. A protezione del dispaly v’è un vetro 2.5D.

La tecnologia LCD dona un ottimo contrasto, e colori assai vibranti e fedeli alla realtà. La risoluzione è di tipo FullHD+ (2160 x 1080 pixel) con 403ppi, copertura cromatica del 90% e una luminosità fino a 450cd per metro quadro. In più, il pannello LCD regala ampi angoli di visualizzazione.

AllCall chiama tutto questo All Display 2.0

Qualora siate alla ricerca di uno smartphone full screen, ecco che AllCall MIX2 potrebbe essere la risposta. Tra l’altro, essendo il primo smartphone della società nel 2018, ci si aspetta il massimo impegno, così da realizzare un prodotto perfetto e non deludere gli utenti che hanno creduto nel progetto.

Lo smartphone si caratterizza poi per la presenza di un chip MTK Helio P23 con una GPU Mali-G71MP2, 6 GB di RAM e fino a 128 GB di memoria interna. La camera selfie da 8.0MP con flash LED lavorerà assieme ad una dual camera posteriore da 13MP + 8MP con apertura f / 2.0 e PDAF.

Maggiori dettagli e informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del produttore cinese, che terrà un giveaway davvero interessante.