passwordCon la nostra maggiore dipendenza dagli account online, Kaspersky Lab ha scoperto che sempre più persone si trovano di fronte a un nuovo dilemma: “come scegliere le password“. Alcuni utenti scelgono password forti e diverse per ciascun account per garantire che questi non vengano violati e molti delle quali sono anche difficili da decorare. Altri scelgono parole o combinazioni facili da ricordare per “semplificare la vita e anche gli hacker”.

Alcuni dati

Secondo un’indagine di Kaspersky Lab, molti utenti comprendono la necessità di avere password sicure per proteggere i propri account. Alla domanda su quale dei loro account online ha richiesto la password più forte, il 59% dei consumatori ha optato per i conti bancari, il 40% ha selezionato le domande di pagamento, mentre il 31% ha scelto gli acquisti online.

Tuttavia, la complessità di queste password significa che, nella maggior parte dei casi, gli utenti non le ricorderanno e non potranno accedere ai loro account. Secondo lo studio, la maggior parte degli utenti non può ripristinare rapidamente le password. Quando si tratta di archiviare le password, il 41% degli utenti memorizza le proprie password in modo non sicuro; con il 21% che accede ai notebook in modo che non debbano essere ricordati, rendendoli un rischio per la sicurezza.

Leggi anche:  Telegram, un malware permetteva di minare criptovalute

Con una risposta alternativa al dilemma della password, alcune persone hanno sviluppato l’abitudine di creare password non sicure. Ad esempio, il 10% utilizza solo una password per tutti gli account, che consente loro di “vivere online” senza doversi preoccupare di accedere a qualsiasi account. Questo fino a quando “un hacker scopre questa password e accede a tutti gli account“.

In effetti, il 17% dei consumatori interpellati da Kaspersky Lab ha già subito una minaccia o è stato vittima di hacking negli ultimi 12 mesi. Al vertice delle preoccupazioni sono l’accesso a: password (50%), posizione (46%) e, infine, informazioni finanziarie (38%).

Per aiutare i consumatori a riguadagnare il controllo sulla propria identità online, la società di sicurezza informatica raccomanda Kaspersky Password Manager, che memorizza in modo sicuro tutte le password degli utenti. È sufficiente conoscere una password principale per accedere a tutti i tuoi account. Attraverso un account My Kaspersky gratuito, l’utente può accedere alle proprie password su qualsiasi dispositivo.