Mediaset Premium rinnova completamente le proprie offerte nel tentativo di riprendersi dagli attacchi di Sky, ma sopratutto in seguito all’esodo di clienti causato dalla perdita dei diritti TV per la Champions League.

Da sempre Mediaset Premium è stata un passo indietro rispetto alla diretta concorrente Sky, sia per qualità di contenuti, ma sopratutto per quantità di canali effettivamente a disposizione degli utenti. Nel 2015 l’azienda ha compiuto un grandissimo sforzo economico, con l’acquisizione dei diritti esclusivi per il triennio 2015-2018, con l’idea di incrementare esponenzialmente il numero di clienti sotto contratto.

Mediaset Premium, le promozioni non hanno limiti, grandi sconti e regali

La situazione è critica, il denaro inizia a scarseggiare e lo sforzo non ha portato i risultati sperati. Come risolvere tutto?. Semplice, con una nuova promozione.

Fino alla fine di gennaio, ogni nuovo cliente può richiedere l’attivazione di un abbonamento da 19,90 euro al mese con Tutto Incluso. In particolare, al prezzo indicato, si potrà vedere l’intero palinsesto di Mediaset Premium (tutte le partite di Serie A, la fase finale di Champions League, i Film e le Serie TV).

Inclusi sono anche i servizi aggiuntivi di Premium Play (utile per vedere tutti i canali anche da Wifi e 4G) o Alta definizione.

Il prezzo indicato è bloccato per i primi 12 mesi, al termine del periodo promozionale ogni utente può decidere di abbandonare Mediaset Premium inviando al disdetta del contratto, o proseguire a pagare il normale prezzo di listino. Tutte le informazioni del caso le trovate direttamente sul sito ufficiale di Mediaset.