iPhone con iOS 11.2.5

Apple ha rilasciato un nuovo aggiornamento software per i suoi iPhone, iPad e iPod Touch più recenti. Si tratta di iOS 11.2.5, una versione che era nell’aria visto che la versione beta  agli addetti ai lavori era stata caricata già qualche giorno fa.

LEGGI ANCHE: Vodafone, primi aumenti per i rinnovi: Special 20 GB supera i 10 euro

Questa nuova versione, riporta il changelog ufficiale, aggiunge il supporto per HomePod e consente di chiedere a Siri le notizie per gli utenti che vivono in Gran Bretagna, Stati Uniti e Australia. Per tutti gli altri l’aggiornamento include anche correzioni di errori e diversi miglioramenti.

iOS 11.2.5

iOS 11.2.5, tutte le novità dell’aggiornamento

Nello specifico è stato corretto un problema per cui l’applicazione Telefono poteva mostrare informazioni incomplete nell’elenco delle chiamate, e un problema che interessava le conversazione su Messaggi che non venivano mostrate nell’ordine corretto.

In più è stato risolto un problema dei controlli di riproduzione di CarPlay che, dopo aver cambiato diverse tracce consecutivamente, potevano non rispondere correttamente. VoiceOver consente adesso di leggere le diverse destinazioni di riproduzione e il livello di carica degli auricolari AirPods.

Per quanto riguarda iPhone X, i possessori saranno contenti nel sapere che è stato risolto il problema che faceva scomparire dal blocco schermo le notifiche Mail di alcuni account di Exchange. In più, come dicevamo all’inizio, è stato introdotto il supporto per lo speaker HomePod che si può configurare automaticamente con le impostazioni dell’ID Apple.

Leggi anche:  Huawei P8 Lite 2017, in arrivo in Italia l'aggiornamento software B199

Richiamando Siri con il comando “Ehi Siri, quali sono le ultime news“, gli utenti potranno conoscere le ultime notizie di cronaca ma anche di argomenti specifici come lo sport, la finanza e la musica.

iOS 11.2.5, come installare l’aggiornamento

Aggiornare il software di un iPhone, ma il discorso vale anche per iPad e iPod Touch, è molto semplice. Non dovete fare altro che accedere alle impostazioni dall’icona dedicata presente nella Home, scegliere la voce generali e successivamente fare click su “Aggiornamento Software.

Assicuratevi di avere una connessione ad internet attiva perché iOS farà partire subito la ricerca di nuove versioni. Una volta notificata la disponibilità di un aggiornamento basterà accettare i termini e iniziare il download. Al termine del download l’utente potrà scegliere se installare subito l’aggiornamento o più tardi.

Gli utenti che non hanno spazio sul loro dispositivo possono aggiornare facilmente anche tramite il PC, a patto che abbiano installato iTunes. Una volta avviato quest’ultimo basterà collegare il proprio dispositivo Apple e attendere che iTunes notifichi la disponibilità di una nuova versione di iOS.