La nota applicazione di messaggistica istantanea sta continuando a soddisfare le esigenze dei suoi utenti. Dopo aver visto l’arrivo della nuova funzione rivolta per le aziende o qualsiasi attività pubblica, nell’articolo di oggi andremo a parlare di una novità che potrebbe arrivare in questo nuovo anno.

Secondo le ultime indiscrezioni, gli sviluppatori dell’applicazione starebbero lavorando su una nuova funzione che consentirebbe agli utenti di scambiarsi denaro. Se questa informazione fosse confermata, WhatsApp diventerebbe il primo servizio di messaggistica istantanea a garantire questa funzione.

WhatsApp: trasferimento di denaro

Potrebbe diventare una delle novità più importante del 2018, e da quello che ci risulta gli sviluppatori dovrebbero testarla in India. Molti si staranno chiedendo i motivi di questa scelta, e la risposta è semplice. Innanzitutto, il sistema di trasferimento di denaro su cui si basa WhatsApp è UPI (Unified Payments Interface), un istallazione indiana che potrebbe dare la possibilità ai suoi utenti di scambiare denaro senza commissioni.

Il secondo motivo che porterebbe a questa decisione, è che in India ci sono all’incirca 200 milioni di utenti iscritti a WhatsApp, e di conseguenza, potrebbe essere un esame importante per questa nuova funzione.

Da quello che ci risulta, nel mese di marzo la nuova funzione dovrebbe raggiungere l’1% degli utenti iscritti alla nota applicazione di messaggistica istantanea, con la possibilità accrescere questo dato nel corso del tempo.

Se volete rimanere aggiornati su questa indiscrezione, collegatevi sul nostro sito di TecnoAndroid.