realtà aumentata google

La realtà aumentata rappresenta una prospettiva di grande interessi per i grandi marchi del comparto tecnologico, anche Apple con i prossimi iPhone è intenzionata a puntare forte su questo orizzonte ma ovviamente la concorrenza non sta a guardare. Google è al lavoro da tempo e presto potrebbero esserci grandi novità a tal proposito.

Parliamo di uno settori maggiormente in sviluppo negli ultimi mesi, sono tanti i progetti interessanti portati avanti da Google, che non si ferma e guarda oltre cercando di portare questa tecnologia nella vita di tutti i giorni. E’ stato sviluppato un prototipo che dimostra come l’AR sia integrabile nei browser, in modo da essere utilizzata a integrazione di una pagina web.

Article, la realtà aumentata secondo Google

Article, questo il nome del modello presentato, è un visualizzatore di modelli 3D integrato nel browser che consente di roteare o zoomare un oggetto virtuale. In parole povere, questa tecnologia consente di vedere un oggetto 3D come se fosse proprio davanti a noi, guardandolo in tutti i suoi aspetti e all’occorrenza interagire con esso.

Leggi anche:  Android P segnalerà se la chiamata viene registrata

Non parliamo solo di intrattenimento, l’integrazione della realtà aumentata nel browser potrebbe rivoluzionare il modo in cui facciamo acquisti ad esempio, potremmo facilmente valutare dimensioni e caratteristiche di un oggetto, ammirandolo a grandezza naturale, prima di procedere.

Per accedere alla modalità AR basta premere un pulsante presente sulla pagina internet, questo comando attiverà la camera del nostro smartphone e ci consentirà di posizionare l’oggetto nell’ambiente virtuale. Abbiamo parlato di eventuali finalità commerciali, ma le applicazioni sono praticamente infinite, pensiamo ad esempio al settore dell’educazione.