nokia penta lentsIl primo mese del 2018 è stato caratterizzato da numerosi rumors e novità, che renderanno il 2018 un anno sicuramente molto interessante dal punto di vista della telefonia mobile.

La corsa al “miglior telefono di sempre” sta contagiando proprio tutti e anche Nokia non vuole essere da meno, secondo quanto si vocifera in rete nelle ultime ore.

Per quanto ne sappiamo finora, l’unica certezza che possiamo avere è che il nuovo smartphone di fascia alta della casa finlandese monterà un processore Snapdragon 845, il più richiesto da tutte le grandi marche per i propri top di gamma del 2018, processore che garantirà al nuovo Nokia prestazioni davvero elevate e lo collocherebbe tra i più alti posti nel podio dei devices più attesi dell’anno.

Ma cosa possiamo aspettarci allora da questo smartphone di cui non sappiamo praticamente nulla, ma che già sta creando un’enorme aspettativa attorno a sé?

La novità maggiore che differenzia il nuovo Nokia da tutti i suoi rivali sarebbe una fotocamera posteriore penta-lens.

Per quanto riguarda il settore fotografico, l’azienda aveva già stupito tutti qualche anno fa, con il Nokia Lumia 1020, che presentava una rivoluzionaria fotocamera da ben 41 megapixel, record assoluto per un telefono cellulare.

Sembra quindi che Nokia abbia deciso di stupire ancora una volta gli utenti e proporre una fotocamera con ben 5 lenti, incastonate nel retro del dispositivo e supportate da due flash, che garantirebbero foto nitide e perfettamente esposte anche nelle condizioni peggiori di scatto.

Nokia: primo smartphone con 5 fotocamere

La fotocamera sarebbe quindi molto simile a quella del suo predecessore a cui si ispira, il Lumia 1020, con un modulo sporgente che possa garantire tutto lo spazio necessario ad ospitare le cinque lenti previste dai rumors.

Leggi anche:  Nokia, trapelate immagini ufficiali degli smartphone Nokia 1 e Nokia 7 Plus

Si spiega dunque la necessità di sfruttare tutta la potenza che Snapdragon 845 può offrire, dal momento che una fotocamera così complessa avrà sicuramente bisogno di un software potente per elaborare in pochissimo tempo foto in grande risoluzione senza perdere nemmeno un dettaglio.

È facile capire perché questo sia uno dei telefoni più attesi del 2018 e ci sono buone speranze che la casa produttrice si faccia scappare qualche dettaglio durante il Mobile World Congress 2018,  che si terrà a Barcellona dal 26 febbraio al 1 marzo, e nonostante Nokia abbia già confermato che non sarà presentato il nuovo Nokia 8, le speranze rimangono molto alte per questa interessantissima novità.

È bene comunque ricordare che tutte le notizie che ci sono pervenute finora sono solo frutto di rumors e di previsioni fatte da utenti appassionati, quindi non garantiscono nessuna certezza in merito. Certo è che se quanto detto si rivelasse vero, Nokia potrebbe imporsi nuovamente sul mercato con una certa prepotenza, sbaragliando la concorrenza con facilità e attraendo verso di sé gli utenti appassionati di fotografia o che hanno la necessità di scattare ottime foto in ogni situazione, come travel e food blogger, giovani influencer, ma anche giornalisti e reporter.