Fastweb Mobile elimina i costi di Roaming anche in Svizzera
Fastweb Mobile elimina i costi di Roaming anche in Svizzera

Dal mese di giugno dello scorso anno, i costi di roaming all’interno dei paesi dell’Unione Europea sono stati tolti. Tuttavia, tra gli stati in cui non vi erano costi aggiuntivi non c’era la Svizzera. Da oggi la situazione però cambia per Fastweb Mobile.

Infatti, Fastweb Mobile ha ampliato la possibilità di utilizzare tutte le sue tariffe anche in Svizzera nonostante abbia già ottenuto una deroga dall’AGCOM per l’adozione del roaming “like at home” completo. Fastweb attualmente limita i dati utilizzabili al massimo di 1 GB.

Con Fastweb il costo del roaming sparisce anche in Svizzera

Da oggi 22 gennaio 2018 con Fastweb Mobile potete utilizzare tranquillamente la vostra tariffa anche in Svizzera. Senza più preoccuparvi di effettuare una chiamata, mandare un messaggio e soprattutto connettervi ad internet. Se non siete ancora informati, Fastweb ha inoltre stipulato accordi con moltissimi altri paesi al di fuori dell’Unione Europea.

In particolare, le chiamate verso fisso di: Andorra, Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cipro, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Guam, Hong Kong, Islanda, Israele, Lituania, Lussemburgo, Malta. E ancora, Marocco, Martinica, Messico, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Regno Unito, Repubblica di San Marino, Repubblica Slovacca, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria.

E anche le chiamate verso fisso e mobile di: Austria, Canada, Cina, Corea Del Sud, Danimarca, Hawaii, India, Irlanda, Norvegia, Portogallo, Portorico, Repubblica Ceca, Romania, USA. Mentre le chiamate solo verso mobile dalla Lettonia. Scelta che sicuramente farà piacere ai suoi clienti, dopo che hanno avuto la brutta notizia riguardante una pubblicità ingannevole dell’operatore condannato dal Giurì d’onore.