La presentazione di LG G7 potrebbe tardare
La presentazione di LG G7 potrebbe non avvenire

LG ha introdotto LG V30 ad IFA 2017, nel settembre dello scorso anno. Citando fonti del settore, in Corea del Sud è insistente la voce secondo la quale il produttore potrebbe annunciare un’edizione aggiornata del V30.

Ora, tale rivisitazione del top gamma dovrebbe essere dotata di funzioni AI (Artificial Intelligence), e la presentazione avvenire in occasione del Mobile World Congress (2018) di Barcellona – che ricordiamo si terrà il 26 febbraio.

Ed LG G7?

Lo smartphone avrebbe dovuto debuttare proprio in quel di Barcellona. Tuttavia, recenti report hanno sostenuto che l’azienda progetta di eliminare la serie G; voce successivamente ”confermata” dal CEO di LG Jo Seong-jin, in occasione del Consumer Electronics Show (CES) 2018.

Niente smartphone ogni anno, ma solo quando ce ne sarà effettivamente bisogno. È improbabile dunque che vedremo LG G7 al MWC 2018 . Un altro report sostiene che il lancio del device potrebbe essere posticipato a marzo o aprile.

Android 8 per LG V30 inizia ad arrivare sotto forma di OTA

Il colosso coreano si concentrerà sul V30, il quale verrà aggiornato con “nuove tecnologie e funzioni.”

 

La probabile ragione dietro al lancio di un modello aggiornato del V30? Un cambio di strategia marketing, ossia tenere sul mercato più a lungo i device premium, e supportarli costantemente lato software.

Un V30 “Plus”, caratterizzato forse da 6 o 8GB di RAM e 128GB di storage. Il resto delle caratteristiche tecniche dovrebbe rimanere il medesimo, e dunque basato su SD 835 di Qualcomm.