Ryanair replica dopo la bufala su WhatsApp
Ryanair replica dopo la bufala su WhatsApp

Non è una novità che su WhatsApp girino molte bufale, oggi parliamo della truffa a discapito di Ryanair che offre gratuitamente due biglietti aerei del valore di 200 euro. Sono molti i casi di phishing che si verificano nell’applicazione di messaggistica.

Tutte le truffe sono accompagnate da un link che invita l’inserimento dei propri dati personali. Una volta inseriti, rischiate di veder prosciugato il credito della vostra carta o addirittura trovarvi attivati dei servizi a pagamento.

Ryanair replica alla bufala di WhatsApp

La bufala che vede protagonista Ryanair gira da parecchi settimane su WhatsApp. Chiede di rispondere ad un questionario per poi ricevere due biglietti aerei omaggio. Inutile dirvi che quei biglietti non li riceverete mai. La truffa punta ad una diffusione tramite quegli utenti, non attenti a questo genere di cose, che inoltreranno il messaggio ad altri contatti.

Poco fa è arrivata la replica ufficiale di Ryanair in cui dichiara: “Invitiamo tutti i nostri passeggeri a fare attenzione al seguente messaggio che sta girando su WhatsApp. Si tratta di un tentativo di spam che non ha niente a che fare con la nostra pagina ufficiale. Ryanair non ha un account su WhatsApp, tutte le nostre promozioni vengono pubblicate e pubblicizzate solo ed esclusivamente sulla nostra pagina web ufficiale e sui nostri account ufficiali su Facebook e Twitter. Tutti i canali verificati sono contrassegnati sempre dal badge di verifica”. 

Fate quindi attenzione ai messaggi che ricevete, consiglio anche di non cliccare assolutamente il link presente nel messaggio. Invitiamo inoltre ad avvisare tutti i contatti che nelle prossime ore vi invieranno un messaggio contenente biglietti aereo in regalo. Il passaparola in questi casi, è molto importante.