Con Andy Rubin che è tornato al timone del progetto Essential, gli smartphone sono tornati a ricevere nuovi aggiornamenti. L’azienda ha recentemente confermato il supporto a Project Treble, non appena il device riceverà Android 8.1 Oreo. La start up Statunitense ha anche affermato di aver chiesto agli sviluppatori di aggiornare rapidamente le App che ancora non sono state adattate al nuovo rapporto di forma del device. Nel frattempo, Essential per offrire la massima esperienza d’utilizzo rilascerà un update che forzerà le App ad adattarsi all’intera superficie dello schermo, in modo da sfruttarlo appieno. Ma non è tutto, perché con l’arrivo di Android Oreo 8.1, verrà introdotto il bug fix che ha afflitto alcuni device durante le chiamate, con un disturbo dell’audio in capsula.

Essential Phone continua ad aggiornarsi con importanti miglioramenti

 

In particolare si andrà a lavorare sul miglioramento della ricezione e del modulo interno di aggancio celle. L’aggiornamento di questi due aspetti a livello software dovrebbe risolvere definitivamente il problema. I nuovi aggiornamenti dovrebbero introdurre anche un miglioramento generale al touch dello schermo e ad uno scrolling migliore. I vari bug fix sono in fase di test interno e saranno rilasciati su tutti gli esemplari commercializzati nel corso delle prossime settimane. La terza beta di Oreo, nel frattempo, stando a quanto rilasciato su Reddit, implementerà interessanti novità.

Tra queste troviamo il supporto all’aptX codec Audio di Qualcomm, che promette di migliorare la qualità sonora dei dispositivi collegati tramite bluetooth. Porta, inoltre, le nuove patch di sicurezza Google di Gennaio e la protezione contro i malware Spectre e Meltdown. Il rilascio della versione stabile di Oreo arriverà entro breve tempo. Da poco, Essential ha cambiato le sue sessioni AMA, che non si svolgono più ogni 15 giorni ma mensilmente. In particolare, l’azienda risponderà a tutte le domande e curiosità degli utenti ogni terzo Mercoledì del mese.