Quasi due settimane fa, vi abbiamo raccontato di come Huawei fosse alla ricerca di beta tester per provare in anteprima la beta di Android 8.0 sui top gamma Huawei P10 e P10 Plus. Grazie ad uno screenshot postato in anteprima da uno dei tester reclutati dal produttore, possiamo dare uno sguardo al changelog dell’aggiornamento, che risulta avere un peso di 2.61GB.

Cambia in primis l’interfaccia utente di EMUI 8.0. Piccolo appunto prima di immergerci nelle novità: per partecipare al programma di beta test recatevi in Avvio APP > Accesso > Selezionare “Personali” > “Aderire al progetto” > Progetti disponibili .

Secondo il changelog, dopo l’installazione dell’aggiornamento la connessione di rete risulta essere più veloce, i video e le animazioni del sistema più fluidi, e la stabilità migliora notevolmente, grazie ad un rinnovato sistema di Intelligenza artificiale.

Alcune delle nuove feature includono un bandge flottante per navigare nella interfaccia, un cestino nell’app galleria che consente di conservare per 30 giorni le fotografie eliminate ed il menu impostazioni completamente ridisegnato, assieme all’app Phone Manager.

Il produttore ha lavorato molto anche sulla sicurezza e la privacy, grazie all’aggiornamento di PrivateSpace.

 

In questo momento, Huawei P10 e P10 Plus in Europa stanno ricevendo la versione beta di Android 8.0. Allo stato attuale, non dovrebbe mancare troppo tempo per il rilascio della versione stabile di Android Oreo.