Sky batte Mediaset Premium con i nuovi prezzi: eccoli nel dettaglio

Da qualche mese a questa parte Sky ha un grande problema: il sistema dell’IPTV e la sua concorrenza sleale. Sempre più persone, infatti, scelgono di adottare la tecnologia della televisione via internet in grado di trasmettere (senza permesso diretto) programmi e contenuti della pay tv satellitare.

Il team commerciale di Milano Rogoredo sta per questo pensando a nuove strategie per cercare di coinvolgere nuovi clienti con prezzi inferiori rispetto al passato. L’iniziativa “Prova Sky” si può indirizzare su questa strada.

Come avere tutti i programmi Sky a soli 9 euro

Coloro che sono intenzionati a provare la pay tv potranno usufruire di un ricco periodo di prova lungo sei settimane. Nell’arco di oltre quaranta giorni questa fascia di pubblico potrà avere accesso ai migliori titoli del cinema, alle grandi serie tv, a sport e calcio in esclusiva. Tutto questo al prezzo davvero concorrenziale di nove euro, una tantum.

Non sono previste spese di attivazione per “Prova Sky“. L’utente sarà dovuto soltanto ad elargire una sorta di cauzione per la dotazione (provvisoria) di parabola e decoder. Un tecnico verrà a casa per il montaggio degli strumenti citati.

Cosa succede dopo sei settimane

Trascorso il periodo di sei settimane, quelli che vorranno proseguire il cammino con Sky saranno in grado di siglare un contratto ed il prezzo della cauzione sarà rimborsato sulla prima rata del pagamento mensile. Coloro che vorranno slegarsi dall’emittente dovranno comunicare di non voler stipulare un contratto. Decoder e parabola saranno restituite e la cauzione sarà successivamente rimborsata.