Samsung Galaxy S9
Samsung Galaxy S9

In molti stanno aspettando l’arrivo dei dispositivi di punta di Samsung, più precisamente dei Galaxy S9 e S9 Plus. Al momento sono un paletto fisso nel palcoscenico degli smartphone insieme all’annuale lancio dei dispositivi di Apple. Essendo quasi uno spartiacque tra la tecnologia del 2017 con quella del 2018 non sono solo i fan da aspettare con ansia tale evento.

Le specifiche

Di leaks, rumors e notizie ufficiale ne sono uscite tante finora, ma tra le specifiche una è rimasta particolarmente nascosta, quella della grandezza delle batterie, ma adesso si sa. Tale notizia proviene da Anatel dove sembra che i dispositivi siano già stati certificati. Gli screenshot forniti mostrano che il Galaxy S9 avrà una batteria da 3000 mAh mentre il Galaxy S9 Plus ne avrà una più grande da 3500 mAh.

Vi sembrano dei numeri familiari? Se si è perché sono le medesime capacità dei Galaxy S8 e S8 Plus. Non dovrebbe comunque essere una notizia eclatante visto che in realtà le differenze sono veramente poche.

Mentre le capacità delle batterie e le dimensioni del display sono rimaste invariate, ci sono comunque novità che rendono i due futuri flagship di Samsung interessanti. Entrambi i nuovi smartphone avranno nuove fotocamere con diaframmi variabili. L’S9 Plus riceverà anche un sensore della fotocamera in più.

Vi sono anche i nuovi Qualcomm Snapdragon 845 e Exynos 9810. Entrambi offrono prestazioni migliori rispetto ai modelli dell’anno precedente. Samsung Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus sono stati confermati al lancio per il mese prossimo per il MWC. I pre-ordini dovrebbero iniziare poco dopo con l’inizio delle vendite a marzo.

In ogni caso il mancato aumento della batteria potrebbe non essere un problema. I nuovi processori oltre ad essere più potenti garantiscono anche un consumo minore così, teoricamente, le batterie dovranno durare di più. Col tempo però potrebbero dare noia, ma ormai è chiaro che le aziende vogliono spingerci a cambiare smartphone sempre più presto.