Huawei Mate 9

Huawei Mate 9 ha già ricevuto alla fine dell’anno l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. Nonostante questo gli sviluppatori dell’azienda cinese hanno dato il via al rilascio di un nuovo update contrassegnato con la versione B363 e basato sempre su Android Oreo con interfaccia EMUI 8.0.

Le novità di questa versione riportate nel changelog ufficiale sono tre: integrate le più recenti patch di sicurezza Android, probabilmente quelle di gennaio, ottimizzata la visualizzazione del testo e migliorata la stabilità di sistema. Un aggiornamento correttivo, dunque, che vale assolutamente la pena installare.

Tralasciando le comunque importanti correzioni sulla sicurezza, che mettono a tacere falle come Meltdown e Spectre, gli utenti che hanno già aggiornato rivelano una migliore velocità dello smartphone non solo in avvio ma proprio in risposta agli input dell’utente. Buona anche la durata della batteria, allungata proprio con Oreo.

HUAWEI MATE 9, ECCO COME AGGIORNARE IL SISTEMA OPERATIVO

Sia che abbiate Android Oreo o meno, aggiornare è molto semplice. I possessori di Huawei Mate 9 devono esclusivamente attendere la notifica che segnala la disponibilità di una nuova versione. Questa non sempre arriva puntualmente pertanto potete forzare voi stessi la ricerca di nuovi aggiornamenti dall’apposito menu presente nelle impostazioni.

Una volta trovato dovete solo confermare di volerlo scaricare e installare. Al resto penserà lo smartphone. Huawei, anche se l’aggiornamento non eliminerà nessun dato personale, consiglia sempre ai suoi clienti di effettuare un backup. Almeno una copia dei dati più importanti.

Gli utenti più smanettoni possono da soli procedere al download e all’installazione manuale seguendo la guida presente in questa pagina.