La nota applicazione di messaggistica istantanea si trova in questi giorni al lavoro, per continuare a migliorare il servizio offerto ai suoi utenti, ma secondo le ultime indiscrezioni sarebbe stata vittima dell’ennesimo attacco cybercriminale.

Dopo aver visto la solita truffa riguardante una catena di Sant’Antonio con la quale rubava le informazioni personali degli utenti, oggi ci troviamo a parlare di un nuovo caso che sta colpendo numerosi utenti. Da quello che ci risulta, alcuni utenti stanno ricevendo nelle ultime ore un messaggio, con l’invito ad aggiornare l’applicazione messaggistica in un tempo massimo di 20 secondi circa.

Aggiornamento WhatsApp

Come si può notare dall’immagine sopra riportata, il messaggio è scritto in un lessico perfetto, in modo da sembrare il più possibile veritiero. Invita gli utenti ad effettuare l’aggiornamento immediatamente, cliccando sul tasto ‘Aggiorna ora’ e inserendo il proprio numero di cellulare, per non perdere tutte le chat e i propri dati personali. Così facendo, l’utente avrebbe aggiornata l’ultima versione e continuerebbe ad inviare messaggi a tutti i propri contatti.

Leggi anche:  Apple, la prossima versione di iOS renderà migliore il vostro dispositivo

Stiamo assistendo in questo caso ad una truffa, che si attiva una volta che l’utente clicca quel tasto. Infatti, tante vittime sono state soggette a delle nuove attivazioni di servizi e abbonamenti a pagamento, con l’obiettivo di prosciugare il credito telefonico.

Il nostro consiglio a riguardo, è quello di non cliccare mai per nessun motivo i link presenti all’interno di questi messaggi, visto che gli aggiornamenti di WhatsApp non vengono mai effettuati nelle chat tramite dei messaggi ricevuti, bensì su Google Play Store per gli utenti Android e su App Store per gli utenti iOS.